Spinazzola e il Patto dei Sindaci, Pisicchio (Api): «Meglio tardi che mai, ma dov’è l’impegno vero per la città?»

0
212

Tuttavia, la strada in tale direzione è lunga, considerando la situazione in cui versa la città di Spinazzola, afflitta da problematiche che non trovano risposte nelle istituzioni. A sostenerlo, con una nota severa anche se dai toni in parte ironici, è la segretaria cittadina di Alleanza per l’Italia (API), Irene Pisicchio, che scrive:

“LO SPETTACOLO E’ GRATUITO. LO SCONFORTO E’ ASSICURATO.

Finalmente Spinazzola partecipa al Patto dei Sindaci!

Dopo numerosi inviti rivolti dalla sottoscritta al Sindaco Di Tullio, culminati con il manifesto pubblico dello scorso febbraio, dopo una lunga inerzia e senza la necessità di andare a Bruxelles, il Sindaco Di Tullio con la sua Amministrazione ha deciso di far partecipare la nostra città – PER ULTIMA – al Patto dei Sindaci.

MEGLIO TARDI CHE MAI  . . . . .

 Comunque, al momento, la partecipazione è solo una adesione di principio e figlia di incertezze e di mancanza di prospettive politiche. I cittadini sappiano che la formale partecipazione non è sufficiente a conseguire i benefici previsti per la nostra città e non esonera il Sindaco e l’amministrazione da un impegno reale, poiché il Patto prevede FATTI CONCRETI:

– creazione di adeguate strutture amministrative;

– assegnazione di settori dedicati con idonee competenze;

– risorse umane e finanziarie per l’attuazione degli impegni assunti;

– elaborazione di una politica per l’energia sostenibile;

– il coinvolgimento dei cittadini e la tutela dell’ambiente.

A Spinazzola il tempo si è fermato.

Ci sono problematiche che attendono risposte e sono sotto gli occhi di tutti i nostri concittadini:

– la città è sempre più sporca, l’igiene pubblica e la raccolta differenziata sono un utopia;

– il verde pubblico è lasciato all’incuria, inidoneo ad ospitare i cittadini, soprattutto i bambini e gli anziani;

– le imprese soffrono gravemente la crisi economica e non trovano un’ancora né piani di sostegno nell’attuale governo cittadino;

– gli anziani e le famiglie indigenti non trovano solidarietà tangibile da parte dell’Amministrazione Di Tullio.

I nostri concittadini volevano e vogliono il cambiamento tramite risposte certe alle difficoltà che affliggono Spinazzola, ma sinora, Sindaco, di quanto promesso durante la scorsa competizione elettorale nulla si è visto.

Sindaco Di Tullio serve un impegno vero per Spinazzola!

Dove sei Sindaco DiTullio? . . . . ..ASPETTI GODOT????”

 

                                                                       

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here