Barletta, raccolta rifiuti “porta a porta” in tutti i quartieri. La Bar.s.a: «La città è pronta»

0
736

Dal 13 ottobre la raccolta “porta a porta” coinvolgerà anche i quartieri di Santa Maria, Settefrati e Zona Industriale dove in queste ultime ore “i nostri operatori stanno celermente terminando la distribuzione del kit per le utenze domestiche e le attività commerciali ma non solo, stanno anche rispondendo alle numerose richieste di sostituzione del kit che provengono sia dagli amministratori di condominio che da singole utenze commerciali”, dichiarano i responsabili della società Bar.s.a.

“Siamo contenti di constatare che non solo i nostri operatori lavorano a questo progetto con grande coinvolgimento e responsabilità, ma anche la cittadinanza è impegnata  in questo grande cambiamento sociale che con grande consapevolezza e curiosità continua a recarsi presso gli sportelli informativi di Via delle Mimose 52, per la zona Patalini, e in Via Capua per la zona Centro. In queste sedi è infatti possibile ritirare la seconda fornitura di sacchi presentando l’apposita scheda personale nonchè il kit di secchi e/o mastelli per l’organico; nella sede di Via Callano, invece, è possibile reperire i secchielli grigi con sacchi per la raccolta di pannolini e pannoloni previa presentazione di certificazione idonea.

La raccolta differenziata è ormai entrata a pieno titolo nelle nostre case dotandoci di un rinnovato senso civico che ci permette non solo di passeggiare fieri e a testa alta senza l’ombra minacciosa dei tanti cassonetti ma ci consente anche di contribuire con il minimo sforzo ad un impegno economico che permetterà al Comune di risparmiare sui costi di smaltimento dei rifiuti. Meno rifiuti indifferenziati si conferiranno in discarica meno si pagherà per il loro smaltimento”, conclude la nota della Bar.s.a..

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here