Barletta, al “Dimiccoli” nuovo corso universitario in radiologia: convenzione Università Foggia-Asl Bt

0
1405
Domani, lunedì 6 ottobre, alle ore 12 nella sala convegni del Polo Universitario in occasione dell’inizio dell’anno accademico, sarà firmato il documento che darà l’avvio a un nuovo corso universitario. All’evento parteciperanno Maurizio Ricci,  Rettore Università di Foggia, e Giovanni Gorgoni, Direttore Generale Asl Bt.

Il Polo Universitario presente presso il Polo Ospedaliero Dimiccoli di Barletta non lascia dunque, anzi raddoppia. Dopo le voci circolate negli scorsi mesi relative al rischio di smantellamento del Polo Universitario di Barletta a cui sono seguite le rassicurazioni del direttore generale della ASL BT Giovanni Gorgoni, arriva una notizia più che confortante. Dall’anno accademico 2015/2016 il Polo Universitario di Barletta amplierà la sua offerta formativa integrandola con il corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica.

È un corso di laurea di durata triennale che forma il tecnico sanitario di radiologia medica (TSRM): professionista dell’area tecnico-sanitaria che, in autonomia o in collaborazione, opera con il medico radiologo, radioterapista, medico nucleare, fisico sanitario e con tutte quelle figure mediche e sanitarie nell’ambito d’impiego di radiazioni ionizzanti. Il Polo Universitario di Barletta, a seguito del rinnovo del certificato anti-incendio, potrà ampliare gli spazi dedicati alla formazione: si prevede con l’arrivo del nuovo corso universitario la possibilità di utilizzo di tre nuove aule universitarie.

“Sono molto soddisfatto – dice il consigliere regionale e presidente della V commissione consiliare Filippo Caracciolo – della notizia del nuovo corso di laurea in Tecniche di Radiologia Medica di prossima attivazione presso il Polo Ospedaliero Dimiccoli di Barletta. Nel complimentarmi col direttore generale della ASL BT Giovanni Gorgoni, rivendico l’attenzione dimostrata nei confronti del Polo Universitario di Barletta, patrimonio dell’intero territorio provinciale”.

“L’attivazione del nuovo corso di laurea a Barletta dall’anno accademico 2015-2016 – continua il consigliere regionale Filippo Caracciolo – con i suoi venti posti per studenti in tecnico di radiologia medica, aumenta le potenzialità collegate alle attività del Polo Universitario e arricchisce il territorio qualificandolo sempre più anche come terra di formazione”.

“Mi auguro che l’impegno e l’attenzione verso il territorio, come è stato nel caso del Polo Universitario di Barletta, possa portare – conclude Filippo Caracciolo – nuovi concreti risultati per la crescita collettiva del territorio affinché possa diventare nel tempo sempre più vivaio di eccellenze”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here