IACP diventano ARCA: in Puglia 5, esclusa la Bat. Ventola chiede audizione in Regione

0
748

In merito, il Presidente Ventola ha chiesto un’audizione all’Assessore alle Politiche Abitative della Regione Puglia Angela Barbanente, al Presidente della quinta Commissione consiliare Donato Pentassuglia, trasmettendo la nota per conoscenza ai cinque Consiglieri regionali del territorio, Giovanni Alfarano, Filippo Caracciolo, Nino Marmo, Ruggiero Mennea e Franco Pastore.

«Il Disegno di Legge approvato in Giunta regionale prevede la trasformazione degli enti regionali per la casa (IACP) in Agenzie Regionali per la Casa e l’Abitare, nonché la presenza, in tutta la Puglia, di cinque Agenzie: Arca Puglia Centrale (ex IACP di Bari), Arca Nord Salento (ex IACP di Brindisi), Arca Jonica (ex IACP di Taranto), Arca Capitanata (ex IACP di Foggia) ed Arca Sud Salento (già IACP di Lecce) – ha spiegato il Presidente Ventola -. Ancora una volta, non si fa riferimento alla sesta area, quella che dovrebbe coincidere con la Provincia di Barletta – Andria – Trani. Non è giusto che il nostro territorio sia escluso da questa riorganizzazione, specie in considerazione del suo notevole patrimonio di case pubbliche. Anzi, chiederò di prevedere anche da noi la nascita di un’Agenzia, che dovrebbe agire, secondo il Ddl, nel campo dell’edilizia residenziale pubblica e sociale svolgendo funzioni di promozione, realizzazione e gestione di servizi abitativi. Per questo – ha concluso il Presidente Ventola – ho chiesto un’audizione urgente in Regione, con l’auspicio che anche i Consiglieri regionali del nostro territorio siano al mio fianco in questa battaglia».

Intanto, a stretto giro dalla richiesta del Presidente Ventola è prontamente giunta una risposta da parte del Presidente della quinta Commissione regionale Pentassuglia, preannunciando un imminente incontro che dovrebbe tenersi mercoledì 22 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here