Barletta, prorogata al 31 marzo la mostra “Collezione De Nittis : un dono alla città”

0
180

La proroga dell’esposizione – che amplia il già ricco patrimonio permanente della Pinacoteca integrandolo (negli ambienti tradizionalmente riservati agli eventi temporanei) con la restante parte dei circa 200 dipinti, acquerelli, stampe, incisioni della collezione –  è stata decisa tenendo conto dell’interesse a comprendere la mostra, e lo stesso palazzo Della Marra che la ospita, negli itinerari di alcuni eventi nazionali come la “Penisola del Tesoro”, promossa dal Touring Club Italiano per domenica 16 febbraio, e le “Giornate di Primavera” organizzate dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) il 22 e il 23 marzo.

Si conferma così l’attenzione suscitata anche sul piano internazionale dall’esposizione inaugurata lo scorso 28 luglio dal Ministro per i Beni Culturali Massimo Bray, che lungo un percorso artistico e cronologico (accompagnato da un apparato didascalico bilingue) conduce il visitatore a conoscere e apprezzare l’attività artistica di Giuseppe De Nittis lungo la sua breve ma intensa vita, dalla prima giovinezza a Barletta fino all’approdo parigino, e la sua indelebile impronta  sull’evoluzione dell’Impressionismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here