Andria, nuovo ospedale. Sindaco Giorgino: «Vigileremo con attenzione»

0
136

La Regione ha assicurato che, qualora non si verificasse il finanziamento da parte del governo, provvederà con fondi propri ad avviare il procedimento amministrativo per il nuovo ospedale di Andria che, ad oggi, non rientra ancora nelle priorità ammesse a finanziamento.

“Così come fatto in questi mesi – continua il Sindaco Giorgino – vigileremo e monitoreremo ancor di più la situazione pungolando la Regione affinché anche queste ulteriori promesse non vengano disattese. Come già detto in altre occasioni Andria e l’intero territorio provinciale attendono con fiducia le decisioni della Regione perché vengano tutelati i diritti dei cittadini in materia sanitaria. Restiamo, intanto, in attesa che l’ospedale “Bonomo”, attualmente polo per l’emergenza-urgenza del territorio, sia al centro di importanti interventi strutturali, anche questi recentemente promessi, necessari per la sua attesa riqualificazione”.

“Sulla realizzazione del nuovo ospedale e sugli interventi relativi al “Bonomo” – conclude Giorgino – è in gioco la credibilità delle Regione e dei suoi rappresentanti istituzionali. Il mio ringraziamento, in ogni caso, va a tutti gli operatori sanitari che quotidianamente, con estrema professionalità, lavorano per garantire il diritto alla salute a tutti i cittadini, costituzionalmente sancito e garantito, ma che non trova completamente riscontro nella nostra provincia, visto che abbiamo il più basso numero di posti letto per abitante della regione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here