Bisceglie, Spina vs Gazzetta Nordbarese: «Invito il giornalista a fare il bagno nel nostro mare»

0
2325

Così Francesco Spina, sindaco di Bisceglie, che denuncia: “In riferimento all’articolo pubblicato sulla Gazzetta del Nordbarese in data 10.07.2013, sulla balneabilità del mare di Bisceglie, anche quest’anno come avvenuto lo scorso anno nello stesso periodo, riscontriamo una serie di imprecisioni che riteniamo di evidenziare al fine di evitare che si ingenerino false preoccupazioni e si diano notizie sul mare di Bisceglie non esatte e in netto contrasto con i dati ufficiali di balneazione pubblicati da Arpa Puglia e da  tutti consultabili sul sito istituzionale: www.arpa.puglia.it“.

“In particolare- prosegue Spina-  il corrispondente Aldo Losito scrive su Bisceglie (pag.II Nordbarese  Primo Piano) di un mare da “divieto di balneazione”  basando tale grave affermazione sulle osservazioni di anonimi bagnanti (anche lo scorso anno i dati ufficiali sconfessarono le preoccupazioni di altri anonimi bagnanti riportate dalla Gazzetta del Mezzogiorno).  Affermare che tutta la costa del nord barese sia  inquinata allo stesso modo vuol dire “fare di tutta l’erba un fascio” e si rischia di non individuare le reali criticità sulle quali intervenire”.

Pertanto, “invitiamo la Gazzetta a pubblicare i dati ufficiali della Regione Puglia al fine di evidenziare  la totale balneabilità delle acque biscegliesi. Le zone critiche sono state immediatamente individuate con conseguente emissione di  ordinanze di divieto di balneazione  da parte del sottoscritto come ad esempio all’interno del porto.

Invitiamo la Gazzetta del Mezzogiorno ad  una corretta informazione giornalistica, confermando la nostra disponibilità ad una collaborazione istituzionale per cui se comunicherà dati ufficiali, saremo i primi a nome della Città di Bisceglie  a ringraziare la testata giornalistica e ad adottare immediatamente come nostro costume i provvedimenti  consequenziali in collaborazione con l’ARPA e con la ASL.

Bisceglie  è all’avanguardia per i sistemi di monitoraggio costante  dell’aria e anche dell’acqua  essendo inserita in un progetto di controllo  avviato dalla Prefettura e dalla Provincia Bat.
Al corrispondente Aldo Losito che si è basato sulle dichiarazioni di anonimi bagnanti, invio l’invito affettuoso  a fare il bagno a Bisceglie, sulla spiaggia da  lui indicata, insieme al sottoscritto che quotidianamente invita i propri figli e i giovani biscegliesi a godersi gli splendidi benefici che il nostro mare offre al fisico e alla mente dei bagnanti”, conclude il primo cittadino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here