Andria, Rapporto Annuale Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”. Don Acri: «Aumento vertiginoso della povertà»

0
209

Sono numeri dietro i quali si celano storie purtroppo sempre più frequenti, realtà in costante aumento che sempre più spesso coinvolgono cittadini italiani i quali, con la perdita del lavoro, precipitano in un baratro di disagio economico e psicologico. Solo per citare alcuni esempi, il numero di italiani che si è rivolto al Centro di Ascolto è passato dai 2.220 del 2010 ai 4.782 del 2012, quindi più che raddoppiato; alla Mensa della Carità i pasti offerti sono saliti dai 114 mila del 2010 ai 217 mila del 2012.Non possiamo non dire la fatica che ormai proviamo per venire incontro alle molteplici domande di aiuto che provengono a questa Casa della Carità”, dichiara don Geremia.

“Come l’Apostolo Pietro, il pescatore della Galilea, anche noi dopo tanto lavoro-servizio, sperimentando non tanto il fallimento, quanto l’affanno. Fatica e affanno che proviamo non tanto per l’aumento vertiginoso della povertà, ma perché ci muove e ci commuove l’amore per ogni uomo, a cui mai deve mancare una risposta che alimenti la speranza e la gioia di vivere.

E questo a volte ci manca!

I numeri sono impressionanti, ma dietro ogni numero c’è un volto, una storia, un dramma che deve essere amato e sentito. E questo non solo perché è “la carità di Cristo che ci spinge”, ma anche perché l’uomo ha una vera dignità umana, prima ancora che cristiana, che chiede rispetto, amore e promozione.

La fatica che ora, più che mai avvertiamo, è provocata anche da un senso di solitudine, perché tutto ciò che facciamo e realizziamo è opera delle mani di pochi.

 I numeri che presentiamo registrano la realtà, e non hanno bisogno di interpretazioni né tantomeno di strumentalizzazioni di parte, chiedono una seria riflessione da parte di tutti, o almeno di quanti hanno a cuore la sorte dell’uomo, di ogni uomo.

L’uomo, la persona, deve diventare il punto di incontro e non di scontro per quanti hanno deciso di scendere a valle e, magari, prendere sulle proprie spalle l’uomo ferito. (cfr. Vangelo secondo Luca 10,25-37, Parabola del Buon Samaritano).

Abbiamo faticato… ma sulla Tua Parola…”La nostra fatica, illuminata e fecondata dalla Parola di Cristo trasforma in nuova energia, perché abbiamo la certezza che Cristo non ci abbandona mai”.

 “Qualcuno potrebbe osservare: “perché non smettere, gettare la spugna?”. La risposta, per quanto irrealistica possa sembrare è perché la Carità di Cristo è una realtà misteriosa e imprevedibile. Ci sono dei cuori, che leggendo le cifre, forse anche per caso, potrebbero commuoversi dinanzi al fratello povero ed emarginato e decidersi a fare qualcosa”, scrive Mons. Raffaele Calabro, Vescovo di Andria, nella prefazione al Rapporto annuale del 2012.

 La speranza è che dalla lettura dei dati emerga maggior attenzione alla persona e ai suoi bisogni. “Un Grazie a quanti, (comunità ecclesiali, associazioni, scuole, attività commerciali, cittadini, credenti e non…………) ci hanno sostenuto e continuano a sostenerci e chiediamo di non lasciarci soli e di non dimenticare “i bisognosi”.

 

QUESTI I  SERVIZI – ATTIVITÀ E PROGETTI

PER LA CITTÀ DI ANDRIA

CENTRO DI ASCOLTO E SERVIZIO ACCOGLIENZA MIGRATI

I due servizi hanno come obiettivo quello di fornire un punto di riferimento e un sostegno reale per tutte quelle persone immigrate emarginate e povere che desiderano esprimere la loro situazione di disagio.

/

2010

2011

2012

Migranti

1.776

2.345

2.331

Italiani

2.220

3.121

4.782

TOTALE

3.996

5.466

7.113

MENSA DELLA CARITÀ E PASTI CALDI A DOMICILIO

Il pasto caldo offerto è composto di un primo, un secondo con contorno, frutta e pane.

2010

2011

2012

Colazione per migrati e residenti

14.735

22.396

28.244

Pranzo solo per residenti

2.106

2.654

3.011

Pasto Caldo a “domicilio” solo per i residenti e famiglie

60.942

88.475

116.417

Cena per migrati e residenti

36.344

53.594

69.746

TOTALE

114.127

167.119

217.418

SERVIZIO SACCHETTI VIVERI

(per adulti e neonati)

Contenenti generi di prima e di seconda necessità: pasta, riso, formaggio, pelati, legumi, farina, zucchero, latte, biscotti, caffè, omogeneizzati, pannolini, salviettine

/

2010

2011

2012

Adulti

7.164

10.588

10.961

Neonati

1.164

1.455

1.748

SERVIZIO DOCCE

(per residenti ed migrati)

A chi fa la doccia viene garantito asciugamano, shampoo, bagnoschiuma, rasoio oltre al cambio di biancheria intima. Assicurati anche i trattamenti igienico – sanitari da parte dei volontari.

2010

2011

2012

11.136

10.195

13.255

AMBULATORIO MEDICO

ED INFERMIERISTICO

Visite, prestazioni, cure e trattamenti

2010

2011

2012

2.340

2.808

3.371

SERVIZIO INDUMENTI

(per residenti e migrati)

Quotidianamente vengono distribuiti capi: biancheria intima, pantaloni, maglioni, cappotti, scarpe, coperte, candele….

/

2010

2011

2012

Intimo

2.812

3.390

4.275

Candele

9.870

10.870

12.337

Coperte

1.650

1.982

2.100

Indumenti

10.387

10.875

11.260

TOTALE

24.719

27.117

29.972

VISITE DOMICILIARI

(per residenti e migrati)

I volontari impegnati in quest’attività constatano l’effettiva condizione dei migrati e dei poveri del territorio per poter intervenire in modo concreto e risolutivo.

2010

2011

2012

534

475

596

ACCOGLIENZA NOTTURNA

(singoli e nuclei familiari).

(presso Casa Accoglienza “Onesti” sita in via S. Maria dei Miracoli n. 44 e 50)

Alloggio temporaneo a persone in situazione di emergenza sanitaria e abitativa e senza fissa dimora.

2010

2011

2012

1.900

2.375

3.088

SPORTELLO LEGALE E DI ORIENTAMENTO

Lo sportello ha fornito consulenze gratuite su:

  • Tutela dei lavoratori; Liti Condominiali; Diritto al risarcimento del danno; Difesa del diritto di proprietà o di abitazione; Locazioni; Consulenza Utenze; Diritto Penale e Minorile; Pendenze con l’agenzia del territorio, agenzia entrate, equitalia; Contrattualistica; Recupero Crediti; Istruzione e casi di difficile integrazione per i cittadini stranieri; Problematiche nascenti dalle questioni di successione, di divisione di eredità; Diritto di famiglia.

2010

2011

2012

20

52

69

PERCORSO EDUCATIVO

Servizio (richiestoci) in collaborazione con l’Ufficio dei Servizi Sociali per Minorenni (U.S.S.M.) e adulti (U.E.P.E. del Ministero della Giustizia e i Servizi Sociali dei Comuni

2010

2011

2012

8

12

15

BANCA DEL TEMPO:

Volontari, giovani e adulti che investono alcuni giorni e ore della settimana per il servizio nella Casa.

2010

2011

2012

985

1.083

1.150

QUESTI I SERVIZI E ATTIVITÀ

PER LA CITTÀ DI CANOSA DI PUGLIA

CENTRO DI ASCOLTO

E SERVIZIO ACCOGLIENZA MIGRATI

Il servizio hanno come obiettivo quello di fornire un punto di riferimento, e di orientamento ai vari servizi territoriali alle persone migranti.

2010

2011

2012

160

192

214

SERVIZIO SACCHETTI VIVERI

(per adulti e neonati)

Contenenti generi di prima e di seconda necessità: pasta, riso, formaggio, pelati, legumi, farina, zucchero, latte, biscotti, caffè, omogeneizzati, pannolini, salviettine

2010

2011

2012

1.103

1.123

1.300

SERVIZIO INDUMENTI

2010

2011

2012

328

394

440

I dati sono rilevati elettronicamente tramite tessere individuale (con codice personale barcode) che è esibita dall’ospite al momento dell’accesso ed all’erogazione del servizio.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here