A Berlino in vetrina l’ortofrutta locale: quattro GAL a “Fruit Logistica 2013”

0
154

L’iniziativa dei Gruppi di Azione Locale “Le Città di Castel del Monte”, “Ponte Lama”, “SEB – Sud Est Barese” e “Terra dei Trulli e Barsento” rispecchia fedelmente la volontà dei territori di “mettersi in rete” secondo le proprie vocazioni, in questo caso, sotto l’insegna dell’agroalimentare di qualità, fiore all’occhiello del “made in Italy” da esportazione.

Focus principali della partecipazione pugliese alla fiera berlinese, saranno la campagna “Ciliegie delle Terre di Bari”, innovativo progetto di marketing promosso in prima battuta dai Gruppi di Azione Locale sotto l’egida dell’assessorato regionale pugliese alle Risorse agroalimentari, ed il lancio definitivo nelle orbite promozionali internazionali della varietà di uva da tavola “Italia”, prezioso landmark dei territori a sudest di Bari, oltre a puntuali azioni di valorizzazione di prodotti come albicocche, mandorle e colture ortive più propriamente definite.

Lo spazio espositivo riservato ai quattro GAL è compreso nel Padiglione 2.1, nello stand C11, dove sarà allestito un desk di assistenza ai buyers internazionali, nel corso delle giornate espositive.
Ricco anche il carnet degli appuntamenti, ai quali, in qualità di testimonial e provocatore, interverrà il conduttore e critico televisivo Gianni Ippoliti, pugliese d’adozione e grande cantore mediatico della biodiversità della nostra regione.

Ecco il programma:
Mercoledì 6 febbraio
Ore 15.00 Incontro con i buyers alla presenza dell’assessore regionale pugliese Dario Stefano
Presentazione delle produzioni di ciliegie, uva, albicocche e mandorle
Presentazione cortometraggio: “Si fa presto a parlare di uva”

Giovedì 7 febbraio
Ore 11.00 Presentazione del Progetto Ciliegie delle Terre di Bari
Ore 12.00 Presentazione dell’uva da tavola di Puglia: tradizione e innovazione nel segno della qualità.
Ore 13.00 Premio Grappolo d’argento Città di Rutigliano – XV ed.
Presenta Gianni Ippoliti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here