Riforma Province, Ventola a Vendola: «Chi decide di non decidere scappa dalle sue responsabilità»

0
156

Preso atto di questo, il Presidente Ventola ha scritto stamani al Governatore pugliese Nichi Vendola ed al Presidente del Consiglio regionale Onofrio Introna per esprimere il proprio disappunto.

«Il dibattito politico imponeva ed impone una presa di posizione chiara della Regione affinchè si possa dare il giusto spazio alle volontà delle comunità interessate – esordisce il Presidente Ventola nella sua nota -: è questo ciò che hanno fatto e stanno facendo le altre Regioni d’Italia, a tutela ed in rappresentanza dei loro territori, ed è quello che ci aspettiamo dal Governo regionale. Del resto, specie quando si ambisce a responsabilità nazionali, occorre saper manifestare già agli attuali livelli di rappresentanza capacità di sintesi e determinazione. Il non decidere, rimandando al Governo nazionale ogni valutazione (che, perciò, non potrà tenere conto della storia, delle ambizioni e delle volontà della nostra gente), significa passare ad altri la “patata bollente”, mettendo a repentaglio il lavoro che tanti, spesso volontariamente ed a costo di ingenti sacrifici, hanno messo a disposizione della causa comune.

Il mio – prosegue Ventola – è un messaggio doveroso che avverto nei confronti ed a tutela della nostra comunità provinciale, fermo lo sforzo al quale tutti siamo chiamati a concorrere nell’attuale difficile condizione generale, avendo l’obbligo morale, però, di non seguire le mode o la facile demagogia, favorendo invece scelte consapevoli e concretamente orientate alla riduzione dei costi. Il tutto per coniugare efficienza ed interessi dei territori che, in un sistema democratico, non possono trovare nelle rappresentanze elettive la più coerente e condivisa espressione. Mi auguro vivamente che il Consiglio regionale possa prendere in considerazione, in maniera adeguata, le volontà espresse dai Consigli comunali, sedendosi al tavolo nazionale con una proposta propria da sostenere con responsabilità ed in rappresentanza della gente di Puglia».

Il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Francesco Ventola, ha poi commentato: «Decidere di non decidere e rimandare ogni scelta ad un Governo tecnico rappresenterebbe una enorme sconfitta per la politica».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here