Margherita di Savoia, su sequestro centro raccolta rifiuti il sindaco: «Non sarà interrotto il servizio»

0
232

Ma sulla vicenda il primo cittadino non nasconde la sua amarezza per questa nuova tegola che si è abbattuta sulla comunità margheritana: “Quanto accaduto è un fatto grave, anche se la gestione dei rifiuti, sin dal primo giorno del mio insediamento, è stata un problema per questa amministrazione. E non dimentico che per mantenere questo servizio, spendiamo tante risorse”.

Prima i ritardi nel pagamento degli stipendi ai lavoratori, poi un servizio raccolta non sempre efficiente, adesso questa grana giudiziaria che l’Amministrazione Marrano seguirà con attenzione, nel rispetto del lavoro della magistratura. Il sindaco, intanto, rassicura i margheritani per quanto riguarda il servizio di raccolta: “Ecologica pugliese è obbligata a non interrompere il servizio” fa sapere il primo cittadino.

Il centro comunale di raccolta di Margherita di Savoia è stato sottoposto a sequestro penale nei giorni scorsi dai carabinieri del NOE (Nucleo Operativo Ecologico) di Bari che hanno apposto i sigilli alla struttura situata in zona Torretta. Secondo gli accertamenti effettuati dai militari, il centro non disporrebbe delle necessarie autorizzazioni per svolgere le sue funzioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here