Da Padova in bici, tappa a Barletta: Daniele Luppari racconta come ha vinto il cancro

0
429

Dal 3 sino al 9 agosto   Daniele  attraverserà con la sua bici  l’intero stivale italiano  per testimoniare la sua  battaglia vinta contro il cancro e per rendere omaggio alla memoria della dottoressa Savina Aversa, che con passione e tenacia lo ha aiutato nel lontano 2002,  quando Daniele era un paziente oncologico affetto dal linfoma di Hodgkin, in cura presso l’Istituto Oncologico Veneto.

Nessuna intemperia lo fermerà , per poter raggiungere il suo obiettivo, ovvero quello di percorrere in 7 giorni 1065 km, sensibilizzando gli italiani  e allo stesso tempo supportare l’Istituto Oncologico Veneto (IOV).

Dopo la campagna “Purosangue” con la raccolta di ben 65 paia di scarpe ginniche usate e  donate ai giovani atleti del   Mozambico, i ragazzi  del “Leo Club” di Barletta ci hanno provato, sostenendo e accogliendo Daniele  Luppari che ieri pomeriggio  ha fatto tappa a  Barletta. Il “campione”  ha deciso di attraversare l’Italia in bicicletta da Nord a Sud per portare la propria testimonianza, raccogliere fondi per la ricerca sul cancro, onorare il ricordo della dottoressa che l’ha curato e manifestare la forza di tanti pazienti che, ogni giorno, lottano contro la malattia.

La città di Barletta, grazie non solo ai ragazzi del “Leo Club”, ma anche mediante l’amministrazione comunale  e al contributo degli imprenditori locali che hanno voluto sostenere  il progetto,  ha donato a Daniele e quindi all’Istituto Oncologico Veneto (IOV) una somma di circa 400 euro.

Le tappe di Daniele sono:

• 03-08-2014 CESENA: Partenza da Padova – Istituto Oncologico Veneto, con arrivo a Cesena

170 km

• 04-08-2014 PORTO RECANATI: Cesenatico – Porto Recanati 140 km

• 05-08-2014 PESCARA: Porto Recanati – Pescara 120 km

• 06-08-2014 BARLETTA: Pescara – Barletta 240 km

• 07-08-2014 MATERA: Barletta – Matera 85 km

• 08-08-2014 ROSSANO: Matera – Rossano Stazione 170 km

• 09-08-2014 SOVERATO: Rossano Stazione – Soverato 185 km:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here