Canosa di Puglia, Parco dell’Ofanto in fiamme: distrutti oltre 3 ettari di bosco

0
222

Oltre tre gli ettari distrutti dalle fiamme, per domare le quali è stato necessario l’intervento di diversi uomini sia delle squadre di volontari che dei Vigili del fuoco.

Il primo avvistamento è stato dei volontari di protezione civile del Gruppo Emergenze di Canosa di Puglia e della Misericordia di Andria-Montegrosso. Immediato, poi, l’intervento dei Vigili del Fuoco di Barletta e dell’Associazione Nazionale Carabinieri di San Ferdinando di Puglia. Le due associazioni di volontariato, infatti, pur non avendo una convenzione specifica con l’amministrazione locale, operano sul territorio con servizi a tutela della pubblica incolumità svolgendo opera di avvistamento e prevenzione nei luoghi di competenza.

Le operazioni di spegnimento del vasto incendio sono concluse attorno alle 20 dopo circa 3 ore di lavoro per operatori specializzati e volontari a supporto. Una collaborazione tra enti di proficuo effetto anche nei giorni di festività in cui il ruolo del volontariato diviene essenziale per mitigare i possibili problemi sul territorio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here