Canosa di Puglia, morto l’ex sindaco Gianni Lomuscio: il cordoglio dell’Amministrazione

0
475

 “Siamo attoniti per la scomparsa dell’amico Gianni, sempre presente e sempre attento conoscitore della vita politica cittadina– ha detto La Salvia – . Esempio di lealtà e onestà, lascerà un vuoto incolmabile in tutti noi. Lo ricorderemo per l’assoluta irreprensibilità, garbo e integrità, e per aver lavorato alacremente per la risoluzione dei bisogni della gente. Sempre generosamente in prima linea, resterà, in un momento storico caratterizzato dalla politica urlata e priva spesso di argomenti, maestro di correttezza persino nelle relazioni politiche. Canosa ha perso un cittadino illustre e molto amato da tutti noi. Mi unisco al grande dolore della famiglia e resto legato al suo vivo ricordo, certo che l’impronta della sua esperienza politica potrà segnare la strada per dare continuità al suo nobile modo di operare”.

Possiamo dirlo forte. Non sei vissuto inutilmente – ha aggiunto commosso il vicesindaco Pietro Basile, già vicesindaco del Comune di Canosa proprio durante la legislatura di Gianni Lomuscio – . Hai lasciato un solco profondo nel quale hai seminato generosità e scrupolosità dei rapporti. Uomo di parola, una rarità ai giorni nostri, oltre che stimato professionista e servitore delle istituzioni, hai sempre agito nell’interesse della collettività. Non ti ringrazieremo mai abbastanza”.

Il sindaco, l’Amministrazione comunale e i dipendenti tutti, porgono sentite condoglianze alla moglie Anna e alla famiglia Lomuscio.

Gianni Lomuscio ha esercitato con successo la professione forense quasi esclusivamente in campo penale, dal lontano febbraio del 1962. Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Trani nei bienni 1990-1991 e 1992-1993, è stato insignito recentemente della «Toga d’oro» per i cinquant’anni di proficuo esercizio professionale. L’avvocato Lomuscio ha rivestito anche la carica di sindaco di Canosa di Puglia, alla guida di una coalizione di centrosinistra, negli anni 2000-2001.

Commendatore dell’Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme, past-president del “Rotary club” di Canosa, ufficiale dell’Arma Aeronautica e socio dell’Unuci, attivo componente dell’Associazione dei Giuristi Cattolici di Trani, si è contraddistinto nella professione e in tutte le funzioni ricoperte per la signorilità e l’estrema cortesia.

I funerali si svolgeranno oggi, giovedì 14 agosto, alle 16.30, nella cattedrale di San Sabino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here