Margherita di Savoia, 193 mila euro dal Governo per la scuola “Papa Giovanni XXIII”

0
245

Tra questi anche la Scuola Elementare “Papa Giovanni XXIII” segnalata prontamente dall’Amministrazione Marrano al premier Matteo Renzi. Era stato il Sindaco a scrivere al Presidente del Consiglio per segnalare la necessità di interventi di ristrutturazione e ripristino funzionale dell’edificio scolastico che ospita gli alunni della scuola elementare.

La risposta è arrivata nei giorni scorsi con l’inserimento di Margherita di Savoia in uno dei tre principali filoni d’intervento denominato “Scuole belle”. La misura prevede finanziamenti per 150 milioni e interesseranno 7.801 edifici scolastici.

L’Amministrazione comunale accoglie questo finanziamento come un altro risultato importante in questo primo anno di mandato: “Dopo aver riavviato lavori che erano fermi da tempo, come il progetto Halité, la riqualificazione di viale Ofanto, la bonifica e messa in sicurezza del sito della ex Saibi, la messa in sicurezza e ristrutturazione dell’edificio scolastico “F. Galante”, il PIRP (programmi integrati di riqualificazione delle periferie) dell’area antistante,  retrostante e circostante del Palazzo di Città, oltre i lavori di prossima esecuzione riguardanti la struttura a mare in zona Porto canale denominata “Fishermann”, il Villaggio dei Salinieri e Torre di Pietra – commenta il Sindaco Paolo Marrano – otteniamo un altro risultato che testimonia l’impegno della squadra di governo cittadino. Ed è un finanziamento importante, perché riguarda uno dei punti cardine della vita di una comunità, qual è la scuola. Sin dal mio insediamento – aggiunge Marrano – ero a conoscenza delle condizioni della “Papa Giovanni XXIII” che, quanto prima, sarà più accogliente e sicura per gli alunni, i docenti e il personale amministrativo che ci lavora”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here