Barletta, in Prefettura siglato protocollo Provincia Bat-Corpo Forestale

0
392

L’incontro, svoltosi alla presenza del Prefetto Clara Minerva, ha visto la partecipazione del Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola e del Comandante Regionale del Corpo forestale dello Stato Generale Dott. Giuseppe Siletti, in qualità di firmatari del protocollo, dell’Assessore provinciale alle Risorse Naturali, Politiche Ambientali e Difesa del Suolo Avv. Gennaro Cefola, del Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Dott. Giovanni Misceo, del Dirigente Provinciale alle Risorse Naturali, Politiche Ambientali e Difesa del Suolo Avv. Vito Bruno, del Comandante della Polizia Provinciale Dott. Francesco Paolo Greco e dell’ Ing. Giuseppe Gravina per l’Arpa Puglia.

Per il Prefetto Minerva con la firma di oggi si dà il via alla collaborazione tra più enti, che porterà a intensificare le operazioni di controllo di un territorio vasto come quello della Sesta Provincia; l’invito del Prefetto è rivolto agli organi di stampa affinché possano con il loro lavoro aiutare nell’opera di informazione e di sensibilizzazione dei cittadini.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Presidente della Bat per il quale la sinergia di intenti, la cooperazione tra diversi organi dello Stato può produrre un ottimo strumento con il quale fare avvertire ai cittadini la propria presenza la propria attenzione riguardo un tema così importante per il nostro territorio. L’opera di prevenzione che ad oggi non è mancata, con questa firma viene rafforzata con la promessa che anche per il futuro non venga meno.

Tra le azioni che il documento si propone di perseguire si segnalano gli accertamenti sulla sussistenza delle autorizzazioni allo scarico delle acque meteoriche e/o reflue, la verifica del rispetto delle prescrizioni contenute negli atti autorizzativi, la verifica della conformità dei valori analitici delle acque di scarico ai paramenti imposti dalla legge, il controllo della corretta attuazione degli interventi autorizzati in aree delle Rete Natura 2000, l’accertamento della sussistenza di autorizzazioni per tutti i punti di emissione in atmosfera e l’accertamento della conformità dei valori analitici dei punti di emissione in atmosfera ai valori limite autorizzati.

Michele Noviello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here