Canosa di Puglia, a Loconia si inaugura ufficio comunale

0
181

In riferimento agli accordi telefonici con l’ingegnere Corti – scrive l’assessore Piscitelli – confermiamo che con delibera di Giunta del Comune di Canosa di Puglia n. 105 del 02/06/2014, abbiamo deliberato l’apertura degli uffici comunali nella frazione di Canosa di Puglia  a  Loconia (BT),  chiusi oramai da circa 20 anni. Abbiamo inoltre ristrutturato e attrezzato gli stessi uffici situati  a fianco degli uffici del Consorzio di Bonifica Terre D’Apulia in Loconia”.

Tutto ciò – prosegue nella lettera l’assessore all’Agricoltura e Pm – per garantire, in fase sperimentale, sia la sicurezza che l’ordine  pubblico del borgo, oltre che l’offerta di taluni servizi, attraverso la presenza di un vigile urbano per cinque giorni alla settimana, nelle ore antimeridiane. Non v’è dubbio che, considerato il periodo storico e le ristrettezze economiche degli Enti locali, tale sforzo è unicamente teso al ripristino degli uffici del Consorzio e dei servizi a Loconia, che rappresenta per Canosa il motore pulsante dell’agricoltura e della sua economia. Il trasferimento a Minervino Murge degli uffici sta provocando non pochi disagi agli agricoltori, che lamentano il ripristino urgente di tale servizio, indispensabile per la comunità. L’Amministrazione comunale e gli  stessi agricoltori si sono associati solidarizzando per l’atto intimidatorio e spregevole provocato da facinorosi nei confronti di dipendente del Consorzio stesso”.

Già il 29 maggio scorso, l’assessore all’Agricoltura e Polizia Municipale, Leonardo Piscitelli, aveva inviato una la nota di sollecito per la riapertura da parte del Consorzio di Bonifica “Terre d’Apulia” dell’ufficio di Loconia (Canosa di Puglia) insieme alla richiesta di avvio dell’erogazione dell’acqua sul territorio di Canosa e Loconia. In seguito all’ultimo atto intimidatorio subito qualche giorno fa da un dipendente del Consorzio di Bonifica “Terre d’Apulia”, che ha per questo deciso di chiudere l’ufficio di Loconia (frazione di Canosa), infatti, l’Amministrazione comunale aveva chiesto il ripristino dell’ufficio stesso, assicurando la presenza di un agente di Polizia municipale nelle ore mattutine. Il Comune intende così evitare pregiudizi e danni economici agli agricoltori, specie in un periodo di particolare difficoltà per il settore.

 La lotta alla criminalità – prosegue l’assessore Piscitelli – è un atto comune che a tutti i livelli occorre combattere con determinazione.  l’Abbandono del campo, credo, non sia la strada gusta da percorrere, perché spesso lascia spazio alla miseria e all’impoverimento delle culture e della loro economia.Pertanto, chiedo al Consorzio di riaprire sia gli uffici che i servizi lavorando insieme, facendo ogni utile sforzo al fine di raggiungere quegli obiettivi a cui siamo preposti. Sabato 7 Giugno alle ore 11,00 inaugureremo l’Ufficio Comunale di Loconia, frazione di Canosa di Puglia, a cui siete invitati a partecipare. Restando in attesa di un sollecito e positivo riscontro, si inviano cordiali saluti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here