Bisceglie, al via tavolo tecnico Ministero Ambiente per area marina Grotte di Ripalta

0
128

Il primo cittadino di Bisceglie ha manifestato la volontà del Comune di Bisceglie di istituire l’area Marina, recependo l’intuizione politica formulata, con uno specifico stanziamento della legge di stabilità, dal parlamentare biscegliese Francesco Boccia. Il Sindaco Spina ha ringraziato, per il tramite del direttore generale del Ministero promotore della prima conferenza di servizi, il Ministro
dell’Ambiente Galletti, per aver strutturato in modo formale l’incontro odierno partendo dagli enti istituzionali interessati, tra cui il Comune di Bisceglie ed il Comune di Molfetta, presente all’incontro con il Sindaco Paola Natalicchio.

Nei prossimi giorni, i due sindaci si incontreranno per meglio mettere a fuoco gli aspetti organizzativi più importanti da condividere e da proporre per l’istituzione e la gestione dell’area marina protetta.

Durante l’incontro i dirigenti del Ministero ed i tecnici presenti hanno manifestato, dal punto di vista tecnico, la compatibilità del progetto della condotta sottomarina, che renderà balneabile ulteriori chilometri di costa biscegliese, con l’istituzione dell’area marina protetta.

“Si tratta di un passo in avanti notevole per la tutela ambientale e naturalistica del nostro mare e per la valorizzazione turistica di una parte importante del nostro territorio costiero – ha dichiarato il Sindaco Spina -. Auspico che, con il coinvolgimento pieno delle associazioni e dell’Università,
possa costituirsi con i comuni di Bisceglie e Molfetta, la Regione Puglia e gli altri enti istituzionali interessati una soggettività che tuteli al meglio gli interessi pubblici sottesi all’area marina protetta, e recepisca in modo democratico ed esaustivo gli interessi partecipativi delle nostre comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here