Margherita di Savoia, controlli al mercato: scoperte 100 bancarelle irregolari

0
714

A seguito di questa indagine sui 230 venditori presenti al mercato settimanale del giovedì, è emerso che per cento di loro non risultavano versate le quote spettanti al Comune. Motivo per cui i titolari di quelle attività ambulanti sono stati messi in mora, con l’obbligo entro trenta giorni, di regolarizzazione la loro posizione o certificare che il pagamento fosse stato effettuato. Ad oggi all’ufficio commercio del Comune, risultano regolarizzate 35 posizioni delle cento accertate, con un introito per l’Ente pubblico di poco superiore ai 10mila euro.

Ai venditori ambulanti non ancora in regola è stata già inviato un secondo avviso perentorio a sanare la posizione, pena la revoca della concessione. Sempre in materia di repressione del fenomeno dell’abusivismo all’interno del mercato settimanale, i vigili urbani hanno proceduto ad un sequestro giudiziario di merce contraffatta ed uno amministrativo per merce priva di qualsiasi marchio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here