Barletta, sottopasso via Callano: sopralluogo dell’Amministrazione

0
113

Rispetto ai 15 giorni lavorativi indicati dall’impresa esecutrice al momento della riapertura del cantiere a febbraio, è emersa l’esigenza – anche a seguito di cospicui eventi piovosi – di interventi più ampi, con il rifacimento di buona parte del manto stradale, anche per evitare che possa essere compromessa la condotta di fognatura bianca.

È una posizione di assoluto rigore quella che l’Amministrazione comunale, d’intesa con la Rete Ferroviaria Italiana, ha assunto affinché non si ripropongano disfunzioni delle strutture, si scongiurino rischi alla pubblica e privata incolumità e si evitino così nuovi costi per la collettività.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here