Andria, Registro Tumori Asl Bt: soddisfazione dei genitori di bambini leucemici

0
172

Il terzo Registro della Regione Puglia accreditato all’AIRTUM (Associazione Italiana Registro Tumori), infatti, è un contenitore essenziale di dati per ora rivenienti dagli anni che vanno dal 2006 al 2008, con casistiche e numeri interamente studiati da medici e specializzandi dell’Unità Operativa di Epidemiologia e Statistica della ASL BT guidati dal Dott. Coviello.

«In primis i ringraziamenti al Direttore Generale della ASL BAT, Gorgoni, per aver mantenuto la sua promessa ed aver creduto in questo progetto che abbiamo più volte chiesto di poter portare avanti – dicono dal Comitato dei Genitori – poi il Dott. Coviello con tutto il suo staff per l’estrema determinazione nel costruire un gruppo di lavoro praticamente assente e che ha lavorato alacremente per consentire di concludere questa prima fase di gestione dei dati. Infine, al Dott. Dino Leonetti ed a tutti i volontari che si stanno adoperando affinchè continuino ad affluire dati sempre più recenti visto che sono già in studio le neoplasie che vanno dal 2009 al 2011».

Lo strumento del Registro Tumori, in realtà, contiene numeri interessanti dal punto di vista statistico, che possono esser utilizzati nel campo della ricerca e nello studio dei fenomeni maligni sui vari territori. Particolare attenzione, infatti, è stata posta anche alle particolari patologie pediatriche di cui c’è una casistica pugliese che sarà disponibile nei prossimi giorni. Ricerca, monitoraggio ed azione, questo chiedono ancora a gran voce dal Comitato dei Genitori: «Il risultato raggiunto è già di per se molto importante, ma ora serve non fermarsi e completare l’opera con il consolidamento dell’attività del Registro Tumori. Servono dati sempre più vicini nel tempo e sempre più intelaiati nel contesto sociale per far si che si possa contare realmente su nuove politiche della salute in termine di prevenzione ed assistenza dei malati stessi. Noi continueremo a monitorare ed a rilanciare i nostri appelli come abbiamo più volte fatto nel corso di questo anno».

Lo stesso Comitato dei Genitori, poi, ricorda che sono aperte le iscrizioni al corso “Salute e Benessere” con la Psicologa Lizia D’Agostino che si svolgerà nel mese di maggio all’interno dell’Istituto “Rosmini” di Andria ed aperto a genitori e docenti di scuola e nel quale saranno trattati temi di particolare interesse comune. Due gruppi da trenta persone che si incontreranno per 4 appuntamenti di tre ore, per un totale di 24 ore di lavoro. Il primo gruppo avrà i quattro incontri nelle date del 7, 14, 21, 28 maggio 2014 dalle 17.00 alle 20.00. Stesso orario ma date diverse per il secondo gruppo con il 9, 12, 16 e 26 maggio 2014. E’ ancora possibile iscriversi al corso compilando il modulo predisposto ed allegato. Lo stesso modulo va riconsegnato firmato alla Segreteria della Scuola “Rosmini” in Corso Italia ad Andria oppure inviato via mail all’indirizzo comitatodeigenitoriandria@gmail.com compilato in ogni sua parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here