Margherita di Savoia, ripristinati fondi vincolati per bonifica ex Saibi

0
140

La somma in questione è pari a 500mila euro, necessaria per effettuare il pagamento dei lavori già eseguiti dalla impresa che sta svolgendo l’intervento di bonifica. Espletato questo passaggio da parte dell’Amministrazione comunale, la ditta potrà rendicontare i lavori e, di conseguenza, si potranno avviare le pratiche per chiedere alla Regione Puglia la restante parte del finanziamento già previsto per bonificare e mettere in sicurezza la zona dove sorgeva l’ex stabilimento Saibi.

“Il ripristino dei fondi vincolati è un passaggio fondamentale per riprendere i lavori” spiega il sindaco. “Già nello scorso mese di novembre, durante l’incontro pubblico che l’Amministrazione comunale ha tenuto con la cittadinanza – ricorda Marrano – avevo denunciato il fatto che, nella ricognizione della situazione debitoria del Comune, era emerso che i fondi vincolati per i lavori di bonifica dell’ex Saibi erano stati distratti, da chi ha amministrato in precedenza, per altri pagamenti. Si trattava di un fatto gravissimo che perseguiremo nelle sedi competenti”.

 “So bene che la bonifica e messa in sicurezza del sito ex Saibi – conclude Marrano – è uno dei temi sui quali da troppo tempo i margheritani attendono di vedere scritta la parola fine”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here