Ad Andria il corso regionale degli operatori sanitari Misericordie

0
236

La “Formazione dei formatori” pugliesi, infatti, sarà di scena ad Andria con il corso regionale dedicato ai volontari delle Misericordie di Puglia. La Confederazione nazionale e la Conferenza regionale delle Confraternite che si occupano di soccorso e protezione civile, hanno organizzato dal 7 al 9 marzo, nella sede di via Vecchia Barletta della Misericordia di Andria, il corso regionale gratuito dedicato a 60 volontari provenienti da tutta la Puglia e da tutte le 43 Confraternite regionali.

A tutti i partecipanti, previo il passaggio dell’esame finale di domenica 9 marzo, sarà consegnata l’abilitazione alla formazione sanitaria nell’ambito delle Misericordie con il coordinamento del centro di formazione regionale istituito all’interno della Conferenza della Puglia e che ha sede proprio nella Città di Andria. Protocolli BLS, PBLS, SVT, tecniche di comunicazione e motivazione, teoria comune e di gruppo, esercitazioni pratiche, colloquio finale: la tre giorni sarà articolata in diversi momenti a partire dalle ore 9 del mattino sino ad arrivare alle 18 di sera per un lavoro intensivo ed ampio sotto la guida esperta del responsabile nazionale della formazione delle Misericordie, Gionata Fatichenti, e del responsabile regionale, Paolo Lullo. Tra i 60 partecipanti, poi, saranno scelti una decina di formatori in tutta la Puglia e divisi per le diverse province, per la partecipazione al corso IRC di Bologna per la formazione all’insegnamento delle pratiche di rianimazione cardiovascolare BLSD.

Nel frattempo oggi, venerdì mattina 7 marzo, a partire dalle ore 10,30, vi sarà una presentazione interamente dedicata alla stampa ed ai media per l’esposizione dei numerosi programmi formativi dell’intero panorama sanitario sia del centro nazionale che di quello regionale delle Misericordie, da sempre attente e premurose di offrire gratuitamente la massima competenza e professionalità possibile per la delicatezza degli interventi nei quali i volontari sono impegnati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here