Trinitapoli, assessora Patruno su trasporto disabili a Quarto di Palo

1
225

“Ci siamo mossi già dalla prima contestazione. Abbiamo messo a disposizione il nostro pullmino e sono alcuni giorni che trasferiamo le segnalazioni all’ufficio di piano –ha spiegato l’assessore Patruno-. Ci sono delle missive che abbiamo inviato a San Ferdinando, dove è stato ben evidenziato sia il problema che il disagio creato”.

La scorsa settimana l’assessore Marta Patruno ha contestato attraverso una lettera al piano di zona l’idoneità del pullmino utilizzato dalla ditta che ha vinto l’appalto per il servizio di trasporto disabili, a quella prima missiva l’ufficio di piano ha risposto inviando il libretto con l’idoneità al servizio. “Ci sono situazioni al limite, si tratta di persone in difficoltà. Non è una questione di forma ma di sostanza, per questo nonostante quel tipo di risposta, abbiamo continuato a scrivere chiedendo di utilizzare gratuitamente il nostro pullman –ha proseguito l’assessore-. Siamo convinti che alla fine prevalga il buon senso, personalmente sono vicina alle mamme, mi dispiace per il disservizio venutosi a creare”.

Nelle prossime ore la vicenda potrebbe risolversi: “Siamo in attesa di una risposta, abbiamo scritto ancora all’ufficio di piano –ha concluso l’assessore Patruno-. Siamo fiduciosi che possa essere accolta la proposta d’utilizzo del pullmino di nostra proprietà. Confidiamo di chiudere questa situazione in maniera positiva nelle prossime ore”.

 

Michele Mininni

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here