Provincia Bat, nel vivo progetto “Award”: tutela dell’ambiente in agricoltura

0
205

Obiettivo principale è la realizzazione e la tutela dell’ambiente soprattutto in agricoltura, attraverso la riduzione della produzione di rifiuti plastici, la raccolta, la selezione ed il riciclo degli stessi mediante lo stoccaggio in un centro di raccolta individuato nell’Azienda agricola provinciale “Papparicotta” di Andria. Più in generale, si punta alla creazione di una rete di istituzioni finalizzata alla gestione dei rifiuti agricoli anche mediante la sensibilizzazione ambientale degli imprenditori agricoli e delle pubbliche amministrazioni coinvolte, unitamente alla sperimentazione di azioni concrete per la realizzazione di servizi a supporto del management del ciclo integrato dei rifiuti.

Nei giorni scorsi si è tenuto a Bari un kick-off meeting del progetto, prima occasione di confronto diretto tra i partner italiani e greci, che ha permesso di identificare i reciproci ruoli, di mettere a punto il coordinamento delle diverse azioni e condividere la struttura generale di gestione del progetto.

Il settore agricolo svolge un ruolo chiave nell’economia delle aree territoriali coinvolte in Puglia e nella regione di Ilidia in Grecia, dove ampie superfici coltivate a carattere intensivo e/o protette sono caratterizzate da un elevato uso di materiali plastici funzionali all’agricoltura e di fitofarmaci.

Il problema dello smaltimento dei rifiuti plastici agricoli non è stato del tutto risolto e nel migliore dei casi non segue uno schema di gestione ottimale. Il problema presenta inoltre dei risvolti “culturali” nel senso che spesso gli stessi imprenditori agricoli non sono a conoscenza dei rischi prodotti da una mancata gestione dei rifiuti agricoli, non solo per l’ambiente ma per la loro stessa salute. L’attività di informazione e formazione che verrà realizzata nell’ambito del progetto ha proprio lo scopo di rafforzare negli operatori agricoli la consapevolezza che si può passare dal concetto di “rifiuto”, e quindi costo, a quello di “sottoprodotto” da valorizzare anche economicamente.

Il progetto Award ha anche l’obiettivo di sviluppare uno schema di gestione di rifiuti plastici agricoli che ottimizzi i risultati ottenuti dalle migliori pratiche sviluppate in paesi UE ed extra UE, adattandole alle esigenze dei territori della provincia di Barletta – Andria – Trani in Italia e la Municipalità di Ilida in Grecia.

Il prossimo appuntamento del progetto Award avrà luogo nella città di Andria, tra la fine del mese di aprile e l’inizio del mese di maggio, quando si terrà la conferenza transnazionale di scambio buone pratiche. Saranno presenti i rappresentanti di strutture ed organizzazioni italiane, greche ed europee che a vario titolo sono interessate dalla tematica: consorzi di gestione di rifiuti agricoli e aziende che si occupano di raccolta e valorizzazione dei rifiuti, pubbliche amministrazioni competenti, associazioni di categoria degli imprenditori ed operatori agricoli, tecnici e consulenti.

E, come hanno sottolineato il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola e l’Assessore provinciale alle Politiche Agricole e Forestali Luigi Roccotelli, la conferenza sarà anche l’occasione per far conoscere il territorio della Provincia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here