Bisceglie, parte il recupero della spiaggia di Salsello con ghiaia e ciottoli

0
279

Il ripascimento sarà attuato con la tecnica del rifornimento lungo la costa con l’utilizzo di ghiaia e di
ciottoli arrotondati di dimensione dai 9 ai 42 mm. Questo materiale a seguito dell’interazione con il moto delle onde sarà distribuito e disposto secondo la configurazione suggerita dalla teoria del “profilo di equilibrio”. Secondo tale teoria è possibile che la nuova linea di battigia si porti di circa 5,50 m. in avanzamento rispetto alla sua linea attuale. Un “pennello” in massi è previsto a Levante dell’intervento per impedire il disperdersi dei ciottoli a causa del moto ondoso.

“Dopo il primo tratto di costa già recuperato, dove il mare sta completando la naturale opera di levigatura che dona ai ciottoli la loro caratteristica forma, continua a Salsello la grande opera di recupero della nostra litoranea nel rispetto della sua natura originaria, ha dichiarato il sindaco Spina – Quei ciottoli che rappresentano uno dei ricordi più cari anche per i biscegliesi che vivono lontano dalla loro terra natia e un forte richiamo per il loro ritorno estivo, torneranno ad arricchire un altro tratto della costa. Si tratta di un intervento di altissimo significato ambientale poiché utilizza materiali assolutamente naturali, provenienti dal nostro territorio ed è il più rispettoso dell’ecosistema. Ma al contempo il recupero e la riqualificazione di una delle nostre spiagge più famose rappresenta un segnale forte da parte della mia Amministrazione di sostegno alle tradizionali vocazioni turistiche di Bisceglie nella speranza che la valorizzazione delle nostre bellezze naturali insieme al recupero del patrimonio artistico ed architettonico possa fungere da volano ad iniziative
dell’imprenditoria privata del settore”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here