Barletta, al via eliminazione passaggi a livello: incontro con RFI

0
253

Durante la riunione sono state affrontate le problematiche propedeutiche all’avvio dei cantieri, previsto dall’impresa aggiudicatrice entro i prossimi sei mesi, e il cronoprogramma delle opere (programmate sin dal 1991) da portare a compimento nell’arco di tre anni che porteranno alla chiusura dei restanti tre passaggi a livello di via Madonna delle Sterpeto con la sostituzione di un sottovia, di via Milano con un sottopasso pedonale in via Manin ed un sottovia in via Einaudi, e di via Andria con un complesso progetto che affronterà anche il problema di via Vittorio Veneto.

Al termine dell’incontro, i rappresentanti dell’Amministrazione e di Rete Ferroviaria Italiana hanno compiuto un sopralluogo sul sottopasso di via Callano per una verifica della prima opera recentemente consegnata al Comune.

L’occasione ha consentito agli amministratori di incontrare sul luogo anche alcuni imprenditori in relazione ai lavori di ripristino del doppio senso di marcia anche nell’ultimo tratto di via Scuro con via Trani limitatamente alle sole autovetture. Con questa specifica misura transitoria si è cominciato a dare attuazione all’impegno assunto con i firmatari della petizione che segnalava il disagio dei residenti e dei lavoratori delle aziende della zona, in attesa della realizzazione delle previste intersezioni con rotatoria che garantiranno la soluzione definitiva per la circolazione veicolare nell’area.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here