Bando borse di studio Provincia Bat, Sel Andria: «Soddisfatti per l’epilogo»

0
147

“La notizia della rettifica effettuata del bando borse di studio della Provincia Bat, che ha tenuto banco nella polemica su stampa e social network nei giorni scorsi, e che come Sel, assieme ad associazioni studentesche ed altri movimenti politici abbiamo portato all’attenzione della pubblica opinione, è una di quelle che danno valore e ricompensano dell’impegno che quotidianamente ci mettono coloro che sono impegnati in azioni di cittadinanza attiva”, commentano Valentina Lomuscio e Michele Lorusso, coordinatori Sel Andria.

“Al Presidente Ventola diciamo che l’aver saputo ascoltare, anche se con ritardo, le rivendicazioni che dal basso sono state portate avanti ormai da due anni, non è stato altro che “buon senso”: il buon senso di un amministratore che si trova dinanzi alla necessità di operare a fronte di risorse “finite” (per dirla in termini economici), come lo sono i fondi pubblici, delle scelte che potessero coniugare uguaglianza e diritto all’istruzione.

Come Sel possiamo dirci più che soddisfatti per l’epilogo che la contesa, alle volte dura e con toni aspri, ha avuto e pensiamo si sia ripristinato uno stato di normale amministrazione, che ha posto nell’angolo iniquità ed esclusione”, prosegue la nota.

Unico rammarico, “alla luce di quanto accaduto forse l’unica amarezza che rimane è la consapevolezza che se questa battaglia fosse stata condotta nello spirito di unità, tra partiti e associazioni studentesche, senza lotte e primogeniture, il risultato l’avremmo ottenuto qualche mese addietro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here