Bisceglie, al via raccolta rifiuti “porta a porta” nel quartiere Sant’Andrea

0
204

Dall’aumento della percentuale di raccolta dei rifiuti differenziati conseguono per la collettività innegabili vantaggi di natura ambientale e l’abbattimento delle spese generali del servizio. Ovviamente la buona riuscita di queste nuove modalità di raccolta presuppone la collaborazione di tutti i cittadini e degli operatori economici, pertanto il sindaco ha ritenuto di puntualizzare con una apposita ordinanza le prescrizioni per il conferimento dei rifiuti e le sanzioni da applicare singoli trasgressori ove identificati o in mancanza alle amministrazioni condominiali secondo il principio di solidarietà di cui all’art. 6 della legge 689/81.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here