Precari Sanità, proroga contratti fino al 2016. Pastore: «Boccata d’ossigeno per le Asl»

0
270

Sul provvedimento è intervenuto il consigliere regionale Franco Pastore (Psi): “I precari della sanità saranno al sicuro per altri tre anni, fino a quando i loro contratti sono stati prorogati, al 31 dicembre 2016, oggi è arrivata la direttiva alle regioni, fra cui la Puglia, e questa è un’ottima notizia perché in questo modo sarà possibile mantenere l’erogazione di servizi sanitari importanti, essenziali, oltre che la ricerca in sanità, che rischiano di rimanere stritolati fra il blocco delle assunzioni e l’attesa di un decreto che consenta le stabilizzazioni.

È una boccata d’ossigeno per la regioni e per le Asl, è più di una speranza per quei lavoratori sempre in bilico e con mansioni troppo importanti e delicate per potersi permettere, pure, di non operare con serenità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here