Mercati di Natale nella Bat, Unimpresa: «Molto bene a Trani, Andria perde occasioni»

0
158

“Avevamo visto giusto allorquando, sulla scorta delle nostre esperienze precedenti, abbiamo riproposto la richiesta di concessione di mercati domenicali straordinari nelle giornate di domenica 8, domenica 15, domenica 22 e domenica 29 dicembre 2013.

In realtà l’Amministrazione Comunale di Trani ha concesso solamente la giornata di domenica 22 dicembre a fronte delle quattro giornate richieste e nonostante nella suddetta domenica 22 dicembre ci fosse, in concomitanza, lo svolgimento di mercati straordinari a Barletta, a Canosa di Puglia, Bisceglie e la Fiera straordinaria di Natale ad Andria, la situazione più gradevole, apprezzata e gradita è stata proprio quella di Trani dove abbiamo raccolto la soddisfazione di tutti, consumatori, operatori su aree pubbliche e anche commercianti a sede fissa smentendo anche la presunta contrapposizione dei commercianti a sede fissa che, al contrario, hanno anch’essi tratto giovamento per l’elevato flusso di persone che il mercato straordinario ha messo in movimento per l’intera città.

Questa è l’ulteriore dimostrazione che quando si mettono in moto sinergie positive tutti ne traggono vantaggi e le posizioni preconcette di retroguardia assunte strumentalmente e a sproposito hanno vita breve e rischiano di continuare a produrre solo danni per il piccolo commercio e per gli stessi consumatori”, evidenziano.

“Un ringraziamento, quindi, all’Amministrazione Comunale tranese con l’auspicio che nelle prossime occasioni venga compreso più a fondo l’enorme servizio reso nei mercati straordinari domenicali ad una clientela che spesso è impedita nel frequentare il mercato nella tradizionale giornata del martedì, recependo le richieste provenienti dalle Associazioni di Categoria radicate e rappresentative di situazioni reali.

Ad Andria, invece, non sono mai neanche giunte risposte alla richiesta formulata in data 15 novembre 2013 e firmata dai legali rappresentanti delle Associazioni di Categoria UNIMPRESA BAT FEDERCOMMERCIOA.C.A.B. (ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI AMBULANTI BAT)BATCOMMERCIO 2010/CNA e dei CONSUMATORI di far svolgere mercati straordinari aggiuntivi nei giorni domenica 8 e domenica 22 dicembre, così come nulla ancora si conosce in merito alla nostra richiesta di svolgimento del mercato coincidente con l’Epifania il giorno lunedì 6 gennaio 2014.

Nella stessa città di Federico, invece, per il secondo anno consecutivo è stato un ulteriore flop la Fiera straordinaria di Natale con una insignificante presenza di consumatori e operatori ambulanti partecipanti.

Da parte nostra abbiamo anche quest’anno reiterato il nostro impegno più profondo e più sincero a favore delle categorie rappresentate, anteponendo sempre la nostra storia e la nostra esperienza al servizio dei lavoratori e delle piccole imprese”, conclude la nota. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here