Investimenti innovativi nelle imprese, bando da 150 milioni per agevolazioni

0
112

I programmi ammissibili alle agevolazioni devono prevedere la realizzazione di investimenti innovativi, ossia l’acquisizione di immobilizzazioni materiali e immateriali tecnologicamente avanzate in grado di aumentare il livello di efficienza o di flessibilità nello svolgimento dell’attività economica oggetto del programma di investimento, valutabile in termini di:

riduzione dei costi;

aumento del livello qualitativo dei prodotti e/o dei processi;

aumento della capacità produttiva:

introduzione di nuovi prodotti e/o servizi;

riduzione dell’impatto ambientale;

miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro.

La domanda di agevolazioni e la documentazione indicata, firmate digitalmente, devono essere presentate, pena l’invalidità, a partire dalle ore 10.00 del 27 febbraio 2014, attraverso un’apposita procedura informatica che sarà accessibile dalla sezione “Investimenti innovativi nelle Regioni Convergenza” del sito del Ministero dello sviluppo economico www.mise.gov.it.

Le imprese possono iniziare la fase di compilazione della domanda e dei relativi allegati a partire dal 13 febbraio 2014.

La chiusura dello sportello per la presentazione delle domande è disposta con provvedimento del Direttore generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali e comunicata nel sito internet del Ministero e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Informazioni e contatti:

Direzione generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali.

Email: invest.innovativi@mise.gov.it

Alle richieste di chiarimenti pervenute sarà data risposta cumulativa con la lista di FAQ.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here