Barletta, scuole chiuse il 2 dicembre: previsioni meteo di peggioramento

0
170

“Abbiamo dovuto assumere con questa ordinanza – ha dichiarato il sindaco – una decisione forse estrema ma dettata dalla assoluta esigenza della prevenzione rispetto ai gravi problemi che il maltempo ha già provocato in particolari zone della città e nei collegamenti con i Comuni limitrofi, specie della costa, dove un analogo provvedimento è stato adottato sulla base di un preciso atto di indirizzo del Prefetto. Sappiamo che si tratta di un disagio in più per le famiglie e gli abitanti delle aree sensibili della città che già hanno dovuto subire, in particolare dopo l’esondazione del canale Ciappetta Camaggio, allagamenti e disagi nell’erogazione dei servizi pubblici.

Nell’esprimere riconoscenza e ammirazione per quanti, rappresentanti delle istituzioni e del volontariato, dalla notte scorsa sono attivamente impegnati per contenere danni e difficoltà, chi amministra la cosa pubblica deve riconoscere che questa emergenza ripropone l’esigenza di un rinnovato impegno per quegli interventi strutturali, specie nelle aree di nuova urbanizzazione, ormai indilazionabili”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here