Minervino Murge, Tra.De.Co: ritardi nel pagamento stipendi, stato di agitazione dipendenti

0
230

“Il CCNL FiseAssoambiente prevede che il pagamento della retribuzione venga effettuato in via posticipata entro il giorno 15 del mese successivo a quello di riferimento. Da oltre un anno la TRA.DE.CO., per i lavoratori dell’unità operativa di Minervino Murge, ritarda puntualmente e sistematicamente il pagamento entro la scadenza contrattuale. Ciò che poteva essere solo una eccezionalità è diventata una consuetudine che non può essere più tollerata. La situazione economica che in questi ultimi tempi sta attanagliando le famiglie diventa sempre più critica ed insostenibile se viene a mancare la disponibilità di risorse per il vivere quotidiano.

Con nota del 18.10.2013 è stata sollecitata la ditta al pagamento della mensilità di settembre. Ad oggi non è stata saldata la mensilità di settembre a cui si è aggiunto il mancato pagamento di quella di ottobre 2013. Gli automezzi e relative attrezzature, nonché mezzi d’opera, adibiti al servizio quotidiano necessitano di una verifica della loro idoneità dal punto di vista delle norme sulla sicurezza e sulla circolazione stradale.

Per le su esposte ragioni si diffida la ditta a provvedere nel più breve tempo possibile a quanto sopra evidenziato e si chiede, ai sensi dell’art. 2 comma 2 della Legge 146/90, il tentativo preventivo di conciliazione. Proclamando contemporaneamente lo stato di agitazione dei dipendenti, si fa presente sin da ora che, in assenza di risoluzione del contendere, ci si vedrà costretti a comunicare la data per una giornata di sciopero”, si legge nella nota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here