Bisceglie, montati rilevatori di vibrazioni presso la scuola “Don Uva” al Salnitro

0
122

I lavori di realizzazione dell’importante arteria che collegherà il porto con la viabilità della litoranea, inseriti nei lavori di rigenerazione dell’area portuale finanziati dalla regione puglia con 4 milioni di euro, continueranno regolarmente in un clima di serenità confermato dai genitori e dai familiari
degli alunni.

I genitori hanno infatti costatato che il sindaco e l’amministrazione comunale hanno mantenuto gli impegni per assicurare la massima sicurezza delle attività scolastiche e della struttura durante l’esecuzione degli storici lavori di riqualificazione dell’area. Il sindaco ha disposto direttamente, oltre al monitoraggio in tempo reale e registrazione nell’arco dell’intera giornata di eventuali vibrazioni, anche la realizzazione di opere provvisorie di puntellamento delle parti dell’edificio più vicine ai lavori per mero ed esclusivo spirito di estrema prudenza e cautela, andando ben oltre i
pareri tecnici che non pongono in discussione la sicurezza statica della struttura durante l’esecuzione di lavori. In data odierna, durante il momento più intenso di effettuazione dei lavori, le vibrazioni registrate hanno raggiunto il picco di 0,35 mm/s rispetto al limite previsto dalla legge di 2,5mm/s quindi circa 10 volte al di sotto dal limite previsto dalle norme tecniche.

I genitori dei bambini e i rappresentanti scolastici presenti hanno ringraziato il sindaco e l’amministrazione comunale per la grande attenzione e sensibilità manifestata nei confronti della scuola di Salnitro anche per la recente istituzione del nuovo servizio di mensa scolastica per le classi della scuola primaria che hanno optato per il tempo pieno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here