Barletta, 10 anni dalla strage di Nassiriya: commemorazione in piazza Caduti

0
162

Numerosi i cittadini che non hanno voluto mancare all’appuntamento con la memoria, in ricordo del tragico eccidio.

“Quest’anno ricorre il decimo anniversario della strage di Nassiriya: era il 12 novembre 2003 quando un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti alla base italiana dei carabinieri. Morirono diciannove italiani e nove civili iracheni. Nella giornata del ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali per la pace in vista della ricorrenza, esprimo la mia e totale testimonianza partecipando all’iniziativa dell’amico Dario Damiani”, ha dichiarato Antonio Comitangelo.

“L’Italia ha dato un triste e pesante tributo nel corso delle numerose missioni di pace nei vari stati esteri. E’ doveroso ricordare chi ha sacrificato la propria vita per la propria nazione, in Iraq o in qualunque parte del mondo. Invito il Sindaco di Barletta a dedicare una strada, un’ aiuola o un monumento commemorativo agli eroi caduti. E’ altrettanto doveroso ricordare in questa giornata che due nostri uomini Fucilieri di Marina sequestrati in India non trovano pace e libertà dopo circa due anni. Non abbandoniamo i nostri Marò”, ha concluso Comitangelo.

“Ringrazio tutte le autorità e le figure istituzionali intervenute, che hanno voluto aderire al mio invito per ricordare questa pagina tragica della nostra storia recente. Un ringraziamento anche ai tanti cittadini presenti, a testimonianza di quanto sia necessario perpetuare la memoria di questi drammatici eventi”, ha concluso l’assessore Damiani.

[nggallery id=813]

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here