Andria, assegnati 16 alloggi popolari ad anziani

0
194

La scelta è avvenuta seguendo l’ordine di precedenza dettato dalla graduatoria definitiva di assegnazione e alla graduatoria speciale per anziani approvata in data 17/10/2011, dando, comunque, precedenza alle persone che presentano difficoltà di deambulazione, certificata dal Dirigente Medico del Servizio Igiene e Sanità Pubblica.

I 16 alloggi siti in via Porta Pia sono stati realizzati in virtù dell’Accordo di Programma sottoscritto tra il Direttore Generale per l’Edilizia Residenziale per le Politiche Abitative del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il Sindaco di Andria. La struttura, i cui alloggi hanno una superficie tra i 61 mq. e i 63 mq., è composta da 2 plessi distinti e separati fisicamente tra loro ma spazialmente integrati.

Il plesso destinato alle attività comuni contiene tutte quelle funzioni correlate al soggiorno, quali, la lettura, il gioco e gli spazi destinati al tempo libero, oltre agli spazi destinati ad ospitare quelle attività in cui possono partecipare anche gli abitanti del quartiere o altri anziani che potrebbero fruire dell’utilizzo diurno della struttura nonché altre categorie sociali che possono essere attratte dall’attività che il centro è in grado di ospitare.

Ora il Settore LL.PP. Patrimonio Manutenzioni provvederà a calcolare il canone locativo degli alloggi ed a predisporre i contratti di locazione. A seguito della sottoscrizione dei contratti si procederà alla consegna materiale degli alloggi.

La realizzazione di questa struttura residenziale – afferma il Sindaco, avv. Nicola Giorgino – soddisfa la necessità, fondamentale per gli anziani, di rimanere nella propria abitazione e non soggiornare in case di riposo perché gelosi delle proprie abitudini e del proprio stile di vita, fattori questi strettamente collegati alla propria residenza. L’Amministrazione Comunale, in continuità con scelte passate, ha perseguito questo obiettivo, qualificandolo nel programma come un interesse prioritario ed ora siamo soddisfatti del risultato raggiunto. Ringrazio gli uffici preposti per l’ottimo lavoro compiuto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here