Spinazzola, militari “Pinerolo” e studenti bonificano Bosco Sabini: 10 quintali di rifiuti

0
233

A partire dalle ore 09.30, la Brigata “Pinerolo”  conferma il proprio impegno per la tutela dell’ambiente con l’organizzazione della giornata “Eco-day”.

Circa 50 soldati della Brigata “Pinerolo”, impegnata con 1400 unità nell’esercitazione “Stupor Mundi II / Lux Ignis” nel poligono occasionale di Torre di Nebbia (BA), e 25 studenti hanno bonificato l’area del Bosco Sabini, che insiste nell’agro di Spinazzola e Poggiorsini, e di alcune discariche abusive individuate negli itinerari del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

 L’attività è stata sostenuta dal Comune di Spinazzola ha visto la partecipazione di una scolaresca di Poggiorsini appartenente alla classe 3^ sezione “A” della Scuola secondaria di primo grado – Istituto Comprensivo “San. Giovanni bosco – Benedetto XIII”.

Gli studenti sono stati ospiti a pranzo della Brigata Pinerolo, al termine del quale l’esibizione della banda della Brigata ha salutato i ragazzi che con entusiasmo hanno, assieme ai militari, liberato dagli ingombranti rifiuti l’area del bosco.

 Un importante esempio di lavoro sinergico tra istituzioni dello Stato e società civile.

[nggallery id=793]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here