Provincia Bat, Anno Europeo Cittadini e Giornata Disabilità: concorso per ragazzi 6-32 anni

0
132

Coniugando tali occasioni, la Provincia di Barletta – Andria – Trani ha voluto realizzare un momento di raffronto sull’essere cittadino europeo o sull’essere cittadino europeo disabile.

Per farlo, ha indetto un concorso per approfondire le tematiche della cittadinanza europea, veicolando l’immagine di Europa che hanno e trasmettono i giovani.

Il concorso, cui possono partecipare i ragazzi residenti nella Bat nati dal 1° luglio 2007 al 31 dicembre 1981, è articolato in quattro categorie:

6-13 anni, sul tema “Somehow differente, somehow equal in Europe”, dove bisognerà creare una storia a fumetti (massimo trenta tavole) su situazioni legate alla quotidianità nei diversi paesi europei, evidenziando la uguaglianze e le differenze.

14-18 anni, sul tema “History of the European Union”, l’Unione Europea tra passato, presente e futuro, dal Sacro Romano Impero al Trattato di Roma, ad una Unione vera e non solo commerciale. Bisognerà elaborare un tema (massimo 6.000 caratteri spazi inclusi, tre cartelle dattiloscritte), eventualmente corredato da una fotografia (qualunque formato).

18-24 anni, “Europe today and tomorrow”, in cui si dovrà progettare la città europea ideale che consenta la cittadinanza attiva sotto i profili educazionali, lavorativi e di inserimento sociale. Il progetto potrà contenere testi scritti (massimo 6.000 caratteri spazi inclusi, tre cartelle dattiloscritte), fotografie (qualsiasi formato), cortometraggi (massimo cinque minuti), disegni (formato massimo 70×100), anche cumulativamente.

25-32 anni, “Talking on sociale responsability”, un’opportunità di sviluppo ed un nuovo fattore di competitività per tutti coloro che hanno a cuore la propria comunità territoriale e che vogliono impegnarsi per renderla a misura di persona, attenta all’ambiente ed alle generazioni future. Bisognerà realizzare una presentazione in power point (massimo 25 diapositive) o un collage di immagini (qualunque formato, massimo 25 fotografie) su come sviluppare la cultura della responsabilità sociale del territorio Europa.

Il primo classificato di ciascuna delle quattro categorie riceverà come premio un e-reader. Nella valutazione, a cura di una giuria composta dallo Staff di progetto nominato dal Dirigente di Settore della Provincia, si terrà conto della capacità di coniugare i due temi della cittadinanza europea e della disabilità.

I lavori dovranno essere consegnati entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 22 novembre 2013, presso il Settore Politiche del Lavoro della Provincia, in Via De Gemmis 42/44 a Trani.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’avviso al seguente link (http://www.provincia.bt.it/Portals/0/settore%209/Anno%20europeo%202013%20BANDO.pdf), contattare telefonicamente il numero 088.1978523/0 o inviare una mail agli indirizzi p.giotta@provincia.bt.it o r.cannito@provincia.bt.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here