Morto Gabriele Scalfarotto, presidente Agedo Foggia: il cordoglio di Arcigay Bat

0
255

“È con grande sgomento che Arcigay Bat ha accolto la notizia della scomparsa di Gabriele Scalfarotto, grande attivista ma soprattutto una figura umana di grandissimo spessore, del quale non dimenticheremo mai la disponibilità e l’altruismo”, dichiara Michele Pio Antolini, presidente dell’Arcigay Bat “Le mine vaganti”.

“La sua scomparsa ci addolora profondamente, ma i suoi insegnamenti rimarranno indelebili nelle nostre menti spingendoci a fare di più in primis nei confronti di quei giovanissimi che hanno difficoltà interne o esterne nell’accettazione del proprio orientamento sessuale. Una delle frasi che Scalfarotto ripeteva spesso era la seguente: “Una persona omosessuale, quando torna a casa non ha nessuno con cui confrontarsi e sentirsi protetto; noi di Agedo dobbiamo far capire ai nostri figli che non sono soli”, una massima pronunciata da lui stesso anche in occasione di un convegno del Barletta Pride dedicato alle Famiglie Arcobaleno. Anche in quella circostanza la partecipazione di Scalfarotto fu determinante, per la lucidità delle sue idee e una buona dose di ironia che rendevano irresistibili le sue esposizioni. A nome degli attivisti, dei figli e dei genitori che hai fatto sentire persone migliori, grazie di tutto Gabriele”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here