Barletta ultima in trasparenza amministrativa? Per il Comune “colpa di un incidente tecnico”

0
82

“Quel che è accaduto è servito a recuperare il ritardo accumulato nel tempo e diventato purtroppo cronico e deve ora  costituire una vera e propria lezione da tenere sempre presente per fornire il migliore servizio nel rispetto delle norme e delle esigenze dei cittadini”, si legge nella nota.

Cosa è avvenuto, dunque, secondo la spiegazione fornita dal Comune? “La “bussola della trasparenza dei siti web”, inclusa nel motore di ricerca istituzionale “magellanopa” delle pubbliche amministrazioni, verifica il <<rispetto dei requisiti semantici e sintattici>>, relativi alla <<struttura delle informazioni sui siti istituzionali>>  richiamata in una tabella allegata al Decreto Legislativo n. 33/2013, sul riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni

Ebbene, nei giorni scorsi sul sito del Comune si è verificato un inconveniente tecnico rappresentato dalla mancanza, sotto il banner <<Amministrazione trasparente>>, di un collegamento (link) testuale che non consentiva al software di “magellonopa-bussola della trasparenza”, il riconoscimento/lettura della complessiva struttura “ad albero”, pur presente all’interno del sito istituzionale dell’Ente. Il 25 ottobre i tecnici comunali hanno provveduto a sanare l’inconveniente tecnico”.

In realtà, oltre all’errore tecnico, si ammette la presenza di vistose lacune anche sotto il profilo dei contenuti: “Sul piano dei contenuti l’Amministrazione è ben conscia che c’è ancora molto da fare. Rispetto  a quanto previsto all’interno delle sotto-sezioni di primo e di secondo livello della tabella allegata all’ <<Amministrazione trasparente>> risultano presenti i contenuti di n. 11 sotto-sezioni di 1° livello su 22  e  i contenuti di n. 25 sotto-sezioni di 2° livello su 39″.

Mancanze che a breve saranno colmate, assicurano: “L’implementazione dei contenuti è in progress e tutte le direzioni settoriali del Comune hanno già ricevuto specifiche indicazioni dal Segretario generale, che all’atto del suo insediamento ha assunto la responsabilità della trasparenza, volte a rendere disponibili a breve i contenuti delle sezioni incomplete o mancanti. Ovviamente, poiché ogni cittadino interessato può eseguire il monitoraggio di <<Amministrazione trasparente>>, utilizzando il link di collegamento al sito “magellanopa bussola della trasparenza”, disponibile sulla home page del sito istituzionale,  l’Amministrazione sarà lieta di ricevere e valutare ogni contributo volto ad affermare il primato della trasparenza a cui la sua stessa azione si ispira”.

Per ora Barletta resta comunque confinata in coda alla classifica del Ministero, come si ricava consultando il sito.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here