Bisceglie, Centro Antiviolenza “L. Borgia” organizza corso gratuito di prevenzione violenza di genere

0
139

Tale corso, il secondo nel suo genere nella Regione Puglia e nella città  di Bisceglie, vede come relatori  l’equipe psicologica-legale dell’Osservatorio Nazionale “Duchessa Lucrezia Borgia”. Lo stesso corso, il primo,   si è tenuto nell’autunno 2012 e ha visto la presenza di ben otto relatori esperti nella materia. .

Gli argomenti che verranno trattati durante il corso sono:
-Incontri conoscitivi;
-Tecniche di autostima;
-Fenomenologia sulla violenza domestica;
-Situazioni di Emergenze;
-Prevenzione in situazioni di rottura di una relazione affettiva con il proprio partner;
– Come chiedere aiuto.
Al termine del corso verrà rilasciato ai corsisti un attestato di frequenza.
Il corso si terrà nel mese di ottobre 2013  presso l’ ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE “GIACINTO DELL’OLIO” in  Via Giuliani 10 – 76011 Bisceglie (Bt).I quattro incontri si terranno nella fascia oraria dalle 18,30 alle 20,30. Le iscrizioni si chiuderanno il 30 settembre e possono essere effettuate presentandosi presso il  Centro Operativo sito in Via dott. La Notte, 13 (nei pressi della Chiesa di Sant’Andrea Apostolo) in Bisceglie ,  nei giorni lunedì-mercoledì-venerdì mattino dalle ore 9,30 alle 11,30 e pomeriggio dalle 16,30 alle 18,30.Per contattare l’Osservatorio Nazionale telefonare orario ufficio  al numero 3478854172  o inviare un e- mail: antiviolenzacapborgia@gmail.com

“La nostra Associazione di Promozione Sociale si costituisce il 25 ottobre 2011 e inaugura il proprio Ufficio il 27 novembre 2011, allo scopo di creare progetti a livello locale e nazionale, con campagne di prevenzione e sensibilizzazione sulle violenze psicologiche nell’Essere Umano senza distinzioni di sesso, religione e razza. Congratulazioni sono giunte per il nostro operato e per la nostra trasparenza e serietà, sono state espresse dalla Segreteria di Stato del Quirinale con fonogramma nel mese di aprile, dal mondo politico, dalla Presidenza della Regione Puglia, dalla Chiesa Cattolica, e da numerose Associazioni Nazionali operanti sul territorio.

Inoltre, l’Osservatorio ha propri delegati regionali nelle città di Brindisi -Milano-Siracusa-Venezia e Trento .L’Osservatorio Nazionale “Duchessa Lucrezia Borgia” comunica con i propri mezzi di comunicazione e ha un proprio sito web seguito anche da un pubblico all’Estero. (www.osservatorionazionalelucreziaborgia.it) . L’Osservatorio organizza corsi, dibattiti, convegni, incontri di aiuto con le vittime. Siamo a disposizione di tutti !!

Il bilancio operativo dell’Osservatorio è più che soddisfacente- precisano i vertici del Centro-. Abbiamo realizzato fino ad oggi dieci importanti progetti del nostro Piano Operativo e altri sono in fase di studio. Importante è stata la realizzazione di un nostro  Spot per campagna di sensibilizzazione sul triste fenomeno dello Stalking e tale corto è in Concorso al premio nazionale NICKELODEON di Spoleto.
Il Piano Operativo 2013/14 del nostro Osservatorio prevede i seguenti punti programmatici:

A)    Promuovere, anche in collaborazione con altri enti ed istituzioni e con la società civile, azioni ed iniziative volte a prevenire ogni forma di violenza contro le donne e a rimuovere le cause che possono portare ad agire e a subire violenza.

B)    Realizzare progetti volti alla diffusione di una cultura dei diritti fondamentali e della non discriminazione di genere.

C)  Promuovere e sostenere iniziative di sensibilizzazione e informazione nelle scuole e nei luoghi frequentati da ragazzi e ragazze.

D) Promuovere e sostenere progetti volti al recupero degli uomini maltrattanti, per incoraggiarli ad adottare comportamenti non violenti nelle relazioni interpersonali, per prevenire nuove violenze e modificare i modelli comportamentali violenti.

E)    Promuovere tra i cittadini un’azione di sensibilizzazione ai valori positivi della diversità culturale intesa come una risorsa e non come una minaccia.

La nostra Equipe è a disposizione di tutti colore che ne avessero bisogno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here