Bisceglie, asilo “Gesù Fanciullo” privo di autorizzazioni: sindaco sospende l’attività

0
107

“Il legale rappresentante esibiva autorizzazioni riferite ad altro soggetto giuridico e non già alla Cooperativa “Le Simpatiche Canaglie””, si legge nel provvedimento. Pertanto, “considerato che  la cooperativa “Le simpatiche canaglie” non ha dimostrato di possedere le autorizzazioni amministrative e sanitarie, necessarie per esercitare l’attività in questione, visto  l’art. 54 D.Lgs. 267/2000, che consente al Sindaco, quale Ufficiale di Governo di adottare con atto motivato e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento giuridico, provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l’incolumità dei cittadini; ritenuto che sussistono le condizioni richieste dalla Legge per l’emissione dell’ordinanza sindacale contingibile e urgente, atteso che non può consentirsi l’esercizio dell’attività didattica in assenza dei necessari placet richiesti dalla normativa in subiecta materia; ordina ai sensi dell’art. 54 del T.U.E.L la sospensione e l’inibizione di qualsivoglia attività didattica e/o amministrativa nella scuola paritaria dell’infanzia con sede in Bisceglie alla Via dell’Industria n. 2.

Contro il provvedimento il legale rappresentante della cooperativa potrà ricorrere al TAR Puglia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here