Consiglio Provincia Bat, presentato Documento Preliminare Piano Territoriale (Ptcp)

0
177

Il Documento costituisce il secondo atto di esplicitazione del quadro propositivo provinciale in cui vengono individuate le strategie del Piano, finalizzate al conseguimento degli obiettivi e delle politiche già enunciate in sede di Atto di Avvio e definite sulla base di più approfonditi e strutturati contenuti di conoscenza.

I contenuti del DPP sono sinteticamente organizzati, secondo gli “indirizzi, criteri e orientamenti per la formazione, il dimensionamento e il contenuto dei Piani Territoriali di Coordinamento Provinciale”, approvati dalla Giunta regionale nel settembre del 2009 ed ulteriormente dettagliati secondo gli indirizzi approvati dalla Giunta provinciale nello scorso mese di dicembre.

Tre, sostanzialmente, le strategie che caratterizzano il Documento Preliminare Programmatico: Ambiente e paesaggio; Insediamenti, organizzazione territoriale ed usi del suolo; Armatura infrastrutturale.

Ad illustrare i contenuti del Documento, con chiari riferimenti al Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Francesco Ventola, e l’Assessore provinciale alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica Domenico Campana, oltre al supporto tecnico fornito dal Coordinatore scientifico della Convenzione tra Provincia e Dipartimento Icar del Politecnico di Bari Nicola Martinelli, dal Dirigente del Settore Urbanistica, Territorio e Genio Civile della Provincia Vincenzo Guerra e dal gruppo di lavoro interno all’ente che sta collaborando alla stesura del Piano.

«Abbiamo voluto informare il Consiglio sullo stato dell’arte dei lavori inerenti il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, presentando la bozza del Documento Preliminare Programmatico, un atto propedeutico che nelle prossime settimane approveremo in Giunta dopo un lungo periodo di concertazione che ha coinvolto i Comuni della Bat, l’Università, gli Ordini professionali ed il Partenariato Economico e Sociale – ha affermato il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Ventola -. D’altronde, il lungo percorso che ci porterà all’approvazione del Piano è stato frutto della condivisione e della collaborazione di tutti gli organi competenti: contiamo entro la fine del nostro mandato di approvare il Ptcp, che potrà rappresentare uno strumento di vitale importanza per il futuro del territorio, riuscendo ad esaltarne le tante peculiarità e le enormi potenzialità in un’unica visione di medio e lungo periodo».

Dello stesso avviso l’Assessore provinciale alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica, Domenico Campana. «Probabilmente oggi non è facile rendersi conto di quali siano le prospettive legate all’approvazione del Documento Preliminare Programmatico e del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. Ma sono certo che in futuro ci accorgeremo di come questi strumenti saranno determinanti per la pianificazione e lo sviluppo delle nostre dieci città – ha affermato l’Assessore Campana -. Il Ptcp ha infatti carattere economico di lungo periodo, è inoltre capace di mobilitare risorse endogene, spesso non debitamente riconosciute, quali le vocazioni di un territorio, i suoi usi, le sue propensioni, il suo paesaggio, il suo capitale culturale, storico, sociale ed umano, la sua piccola e media impresa, la sua agricoltura».

Alla seduta hanno partecipato i ragazzi della Summer School “Giovani Protagonisti del nostro territorio”, ideata ed organizzata dall’Associazione Pro Loco Unpli Bisceglie, ricevuti nel corso della mattinata dal Presidente della Provincia Francesco Ventola, dal Presidente del Consiglio provinciale Vincenzo Valente e dall’Assessore provinciale alle Attività Produttive Antonia Spina.

[nggallery id=697]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here