Canosa di Puglia, ortofrutta a km 0: siglato protocollo d’intesa con Coldiretti

0
235

Una iniziativa – ha sottolineato l’assessore Piscitelli – , quella dei due box a piazza Galuppi, che si ripeterà ogni giovedì della settimana, nello stesso giorno, quindi, in cui si svolge il tradizionale mercato settimanale di Piano San Giovanni. La vicina collocazione dei due mercati (Piazza Galuppi e Piano San Giovanni, ndr) consentirà certamente la rivitalizzazione del centro storico, considerato altresì, che fra qualche mese sarà collocato a Piazza Galuppi il distributore automatico di acqua alla spina refrigerata, frizzante e naturale, anch’esso a Km Zero”.

 “Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa – ha detto il sindaco La Salvia – il Comune di Canosa intende instaurare un rapporto di collaborazione, stabile e puntuale, con la Coldiretti provinciale, attraverso la rete delle imprese agricole di “Campagna Amica”. È importante, infatti, che vengano realizzate iniziative ed azioni dirette al raggiungimento degli obbiettivi previsti nel progetto del “Mercato Campagna Amica” e in un prossimo futuro, nel progetto della “Bottega Campagna Amica” in forma stabile”.

 La Coldiretti, attraverso “Fondazione Campagna Amica”, ha dato vita alla prima grande rete nazionale di punti per la vendita diretta di prodotti agricoli tutti italiani. Nata dalla esigenza di far incontrare i produttori ed i consumatori in un mercato senza alcuna intermediazione, intende ottenere il contenimento dei prezzi e garantire alle famiglie un maggiore potere di acquisto, assicurando, altresì, sicurezza sull’origine e sulla qualità dei prodotti. Inoltre, la Coldiretti continua a promuovere Terranostra, associazione per l’agriturismo, l’ambiente e il territorio, che sostiene e diffonde la valorizzazione del mondo rurale, attraverso iniziative ed attività ispirate alla difesa della natura, del territorio agrario e del patrimonio paesistico e forestale. Infine, attraverso la rete stabile di “Fattorie e Agriturismi di Campagna Amica”, Coldiretti favorisce l’interscambio culturale tra mondo rurale e mondo urbano, anche mediante l’organizzazione di manifestazioni culturali, iniziative e sistemi di vendita dei prodotti agroalimentari tipici e di fattoria.

[nggallery id=709]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here