Equitalia Altamura, il sen. D’Ambrosio Lettieri scrive a Befera: «No alla chiusura, rivedere Bari e Bat»

0
252

“Lo scorso 4 aprile”, rileva d’Ambrosio Lettieri nella missiva, “è stata approvata dal Consiglio di amministrazione di Equitalia Sud la razionalizzazione degli sportelli di riscossione. In attuazione del provvedimento il 29 maggio scorso il direttore regionale di Equitalia Sud ha informato il sindaco di Altamura che il termine dell’operatività dello sportello di Equitalia ubicato nel comune era fissato al 30 giugno prossimo”.

“Se ciò dovesse avvenire”, spiega il senatore del PdL, “rimarrebbero operativi, nel territorio interprovinciale di Bari e Bat, a fronte di una popolazione di 1 milione e 600mila abitanti, solo 3 sportelli: Bari, Monopoli e Trani”.
“Lo sportello di Altamura”, sottolinea, “serve un bacino di utenza di circa 300mila contribuenti afferenti ai comuni di Gioia del Colle, Acquaviva delle Fonti, Cassano, Santeramo, Gravina, Poggiorsini, Spinazzola, Toritto, Paolo del Colle e Grumo Appula. L’elevata operatività dello sportello di Altamura è facilmente verificabile”.
“Ora, proprio in virtù del fatto che occorre avvicinare sempre di più in un rapporto di sereno confronto il fisco al cittadino”, conclude d’Ambrosio Lettieri, “agevolando e non complicando la reciproca interlocuzione, riterrei opportuno il mantenimento dello sportello di Altamura. Per questo ho chiesto al dott. Befera di riconsiderare il piano di riorganizzazione degli sportelli Equitalia nel territorio Bari e Bat e di ripristinare quello della cittadina murgiana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here