Canosa di Puglia, certificazione DOP “Terra di Bari” per produttori olio d’oliva: istanze entro 30 giugno

0
153

Invito tutti i produttori agricoli e gli operatori del settore agricolo oleario di Canosa a presentare la propria richiesta – sottolinea l’assessore all’Agricoltura e alle Attività produttive, Leonardo Piscitelli -. Il requisito di base del frantoio per l’ammissione dell’olio di oliva in esso ottenuto alla Dop “Olio extravergine d’oliva Terra di Bari” è l’inserimento nel sistema di controllo della Cciaa di Bari. Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha designato, infatti, con Decreto del 28 luglio 2003, la Camera di Commercio di Bari quale autorità pubblica incaricata di effettuare i controlli sulla Denominazione di origine protetta “Terra di Bari” riferita all’olio extra vergine d’oliva. A tale scopo il Frantoiano deve inviare ad Cciaa Bari il modello M01 “Richiesta inserimento sistema di controllo”, debitamente compilato e firmato, entro il 30 giugno dell’anno a decorrere del quale intende commercializzare il prodotto. Gli uffici camerali del settore Agricoltura preposti al servizio sono già operativi ed in grado di corrispondere alle richieste connesse all’utilizzo del marchio Dop “Terra di Bari. Intorno ai mesi di settembre e ottobre sono previsti i sopralluoghi della Camera di Commercio di Bari nelle aziende che ne hanno fatto richiesta, per ottenere il riconoscimento. È importante che i nostri produttori ottengano la Dop: è un marchio di tutela giuridica della denominazione, che viene attribuito dall’Unione Europea a quegli alimenti le cui peculiari caratteristiche qualitative dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono stati prodotti. E il nostro olio prodotto dalle olive coratine, dalle eccellenti qualità organolettiche e dal gusto inebriante, merita certamente tale riconoscimento”.

Il costo per l’iscrizione delle imprese di produzione alla Camera di Commercio  per la certificazione Olio Dop è di € 50,00 per tutta la quantità di olio e produzione di olive possedute da ogni azienda. Tutti gli adempimenti  e modulistica sono visibili sul sito della Camera di Commercio di Bari, nella sezione tutela del consumatore: D.O.P. terra di Bari” basta cliccare sul link http://www.ba.camcom.it/index.php?cat=D.O.P.+Terra+di+Bari&id_categoria=53&tasto=53.

 Per Informazioni:

SERVIZIO AGRICOLTURA – Primo Piano. Orari di apertura al pubblico della C.C.I.A.A. – Tel 0802174351/375 – Fax 0802174228/349

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here