Andria, inaugurata nuova sede “Centro Operativo Misericordia”

0
193

In particolare sabato scorso, alla presenza di autorità civili, militari e religiose, si è svolta la cerimonia di inaugurazione che ha coinvolto gli oltre cento soci della Confraternita e le numerosissime altre Misericordie giunte da tutto il mezzogiorno per testimoniare vicinanza e calore per il nuovo traguardo. Oltre vent’anni di operatività sul campo per il gruppo andriese che è divenuto nel tempo la seconda chiamata d’Italia nel campo della Protezione Civile ed ha disposizione tre postazioni del 118 in convenzione con la Asl tra Andria e Trani con oltre 250 interventi mensili per ogni postazione.

“Un ideale non va mai avanti da solo ma ha bisogno di braccia, di molte braccia…”, questa la frase sulla stele scoperta ad inizio manifestazione dalla Governatrice andriese, Angela Vurchio, che ha precisato l’alto valore dei volontari della Misericordia di Andria che hanno contribuito tutti indistintamente alla sistemazione della nuova struttura in completo stato di abbandono solo un paio di mesi fa. I ringraziamenti di rito hanno lasciato il passo alla donazione di un assegno al gruppo di Clown Dottori guidato da Dino Leonetti di Andria Città Sana per la formazione di due soccorritori della stessa Misericordia.

Nella parte più istituzionale dell’evento ampio spazio al taglio del nastro da parte del Sindaco di Andria, Nicola Giorgino, assieme alla benedizione del Vicario del Vescovo di Andria, Don Gianni Massaro, alla presenza di tutta la giunta comunale cittadina, degli interventi del Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani, Francesco Ventola nonché del ringraziamento di Francesco De Noia in rappresentanza del Comune di Trani.

Obiettivo dichiarato quello di far confluire all’interno della grande struttura, con il benestare della Regione Puglia, un centro operativo più grande di respiro provinciale e regionale visti gli spazi a disposizione e le opportunità di sistemazione della stessa struttura. Massima disponibilità da parte dell’Asl Bat rappresentata da Stefano Porziotta e dal Responsabile delle Centrali Operative del 118 di Bari e della Bat, Gaetano Di Pietro. Infine, ringraziamenti e saluti da parte del Vice Presidente Nazionale delle Confraternite Misericordia, Leonardo Sacco assieme al Direttore dei Servizi di Andria, anima dell’associazione, Gianfranco Gilardi che ha consegnato targhe ricordo a tutti gli intervenuti.

[nggallery id=573]

Fonte: comunicato stampa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here