Andria, Comitato Quartiere San Valentino: «Bene ufficio PM ma servono ancora altri servizi»

0
110

“A distanza di alcune settimane dalla (ri)messa in funzione della postazione della Polizia Municipale prima ubicata presso l’asilo del quartiere anche se mai funzionante, unitamente al distaccamento degli uffici anagrafici comunali prendiamo piacevolmente atto della funzionalità di tali strutture e della loro valenza. In effetti questa considerazione è solo la conferma a quanto da noi richiesto nel corso di almeno vent’anni come Comitato di Quartiere che ben conosceva e conosce le carenze e le esigenze del territorio”, scrivono in una nota i rappresentanti del Comitato di Quartiere San Valentino.

” Altro compiacimento è per le opere pubbliche in fase di realizzazione e la pazienza nel veder trascorrere tanto tempo è servita sicuramente e servirà per il futuro che, anche per noi di questo quartiere lontano dalla città, deve arrivare, un giorno, appieno.  A fronte di questi compiacimenti, però, non possiamo non esternare il nostro profondo desiderio di vedere realizzato quanto ancora non c’è ed in questo caso ci riferiamo ai servizi reali come il mercatino, lo sviluppo delle imprese a regime agevolato, gli uffici postali, una postazione medica e magari la realizzazione della Questura per motivazioni ampiamente note che ne fanno il quartiere ideale per la sua collocazione.

Vogliamo, quindi, continuare ad essere propositivi senza però nascondere le ancora difficili condizioni ambientali nelle quali siamo costretti a vivere e comunque l’amara constatazione che quelle promesse e aspettative partite trentadue anni fa ancora oggi sono solo nella fase embrionale ed è triste continuare a parlare ai nostri figli oggi ormai quarantenni ed allora bambini cercando di spiegare loro come sono andate le cose e cosa la politica è stata capace di non fare”, concludono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here