Provincia Bat, presentato libro “Un viaggio nel cuore della Puglia”: le bellezze della sesta provincia

0
105

Il volume è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa, dal  Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Francesco Ventola, insieme  all’art director della Casa Editrice L’Orbicolare Michele Perrotti, al  Presidente del Consiglio provinciale Vincenzo Valente, al Consigliere provinciale delegato al Turismo Pantaleo Mastrogiacomo e ai membri dell’intera assise del Consiglio provinciale.

“A pochi giorni dalla nostra partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, all’interno dello stand della Regione Puglia, presentiamo quest’oggi un volume che in 120 pagine cerca di raccontare le eccellenze e le peculiarità del nostro territorio – ha commentato il Presidente della Provincia Francesco Ventola – Per farlo, ci siamo affidati ad un’altra eccellenza pugliese, la Casa Editrice L’Orbicolare, le cui capacità sono note a tutti. La nostra è una Provincia giovane e vivace, una terra meravigliosa che vorremmo sempre più consapevole delle proprie ricchezze. Il libro saprà rappresentare un viaggio nel cuore pulsante della Puglia, mostrando la varietà dei paesaggi urbani, la suggestione dei centri storici, la preziosità delle cattedrali, dei castelli. Ogni città ha la sua speciale bellezza. Nel corso dei secoli, aristocrazie e mercanti, contadini e pescatori, uomini di legge, di scienza ed artisti hanno contribuito a formare l’identità di questo territorio: un’identità plurale e per questo ancora più preziosa”.

“Per la realizzazione del volume ci siamo affidati alla tecnica orbicolare, da cui prende nome la nostra casa editrice; una tecnica che consente di scrutare ogni piccolo particolare dei vari scenari, e che proprio per questo si distingue dal fotomontaggio – ha sottolineato l’art director della Casa Editrice L’Orbicolare -. Per i suoi scenari incantevoli, la Provincia di Barletta – Andria – Trani, un mix perfetto di arte, natura e storia, si è prestata perfettamente a questa tecnica.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here